Naspi, l’importo aumentato: le date dei pagamenti

Molte persone attendono la NASPI del mese di novembre. L’importo di questo mese subirà un certo aumento. Rialzo dovuto ad un particolare bonus anche se non per tutti. Vediamo insieme le date e come effettuare il controllo sul portale di riferimento.

Tra i tanti pagamenti attesi c’è la NASPI. Questa è la misura per tutti i lavoratori che hanno visto il loro percorso lavorativo, almeno per il momento, terminare. L’indennità di disoccupazione dovrebbe essere accreditata già da questa settimana. Le date varieranno e per alcuni ci sarà un importante aumento.

NASPI
Fonte foto: Adobe Stock

Ci sono tanti incentivi che possono aumentare la cifra che si aspetta. In questo caso, anche se non per tutti, la NASPI sarà accompagnata dal bonus 200 euro. Questo incentivo è nato dal decreto Aiuti strutturato dall’ex governo Draghi. Un’indennità una tantum che fornisce un aiuto a tante persone.

Partiamo con il dire che il pagamento della NASPI si verifica sempre nel mese successivo a quello di riferimento. Per chi è appena disoccupato, la NASPI viene frazionata e dipende da quando è stata fatta la domanda. In questo caso, chi riceverà il pagamento vedrà la cifra aumentare. Vediamo chi la riceverà e come controllare tutti i dettagli.

NASPI novembre 2022, importo aumentato: chi lo riceverà

Come annunciato in precedenza, l’indennità di novembre dovrebbe avere con se anche il bonus 200 euro. Tanti disoccupati attendevano il pagamento del mese di ottobre. Ma l’INPS ha impiegato più tempo del previsto per erogare i pagamenti. Quest’ultimi, infatti, stanno partendo solo da ora così da completare il ciclo entro la fine della settimana.

Così come la NASPI, anche il bonus 200 euro sarà accreditato sul medesimo conto. Un incentivo che, però, non si paleserà sul conto di tutti. Infatti, il bonus sarà accreditato solo per chi aveva la disoccupazione NASPI a giugno 2022. Non fanno parte da questo pagamento chi ha fatto la domanda successivamente. Gli stessi, però, potranno ricevere il bonus 150 euro messo in atto nel decreto Aiuti ter. A patto, però, che si risulti essere titolari della NASPI a novembre.

Dunque, la NASPI sarà erogata in questa settimana anche se le date possono subire variazioni. Tanti utenti social hanno svelato che i pagamenti dovrebbero arrivare per mercoledì 9 novembre. Una prima data che vedrà il suo proseguimento nei giorni a venire.

Per controllare lo stato dell’opera possiamo rivolgerci al sito dell’INPS, alla sezione MyInps. Se la domanda è stata accolta leggeremo “pagamento in corso“. Questo significa che entro 20 giorni riceveremo il pagamento. L’erogazione può essere così divisa: una quota pagata, se la NASPI decorre tra il primo e il 15, entro il 15 del mese; seconda quota dal 16 al 30. Mentre il primo pagamento dal 16 al 30 se la decorrenza riguarda questo periodo.