Terremoto fortissimo, scossa di magnitudo 5.6: morti e feriti, la situazione

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 5.6 ha colpito nelle ultime ore una delle aree più sismiche del pianeta. Le prime informazioni parlano di morti e feriti. I dettagli: epicentro e la situazione aggiornata.

Ci sono alcune zone della Terra più sismiche di altre, dove vengono registrati una quantità consistente di terremoti. Nell’ultima ora, è stato riportato che una scossa molto forte ha provocato morti e feriti in un paese già martoriato per questi eventi sismici. Una situazione che sta provocando diversi disagi e ha messo all’azione le istituzioni che si sono attivate per aggiornare in tempo reale i cittadini.

terremoto indonesia
fonte foto: Canva

Ancora una volta il terremoto colpisce a morte una delle zone più sismiche che esistano sul pianeta. Si tratta di una delle più belle parti del pianeta, ma che nel corso della nostra storia ha subito pesanti scosse che hanno generato morte e distruzione. È proprio quello che è successo circa un’ora fa, dove è stata riportata la notizia in tutto il mondo che un nuovo evento sismico ha provocato almeno una ventina di morti.

Gli aggiornamenti in tempo reale in Italia sono stati dati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, dove i sismografi hanno dato tutti i dati su quanto accaduto. Si legge, infatti, che una forte scossa di terremoto di magnitudo 5.6 ha colpito l’Indonesia. Un rapporto arrivato negli ultimi minuti ha già parlato di morti e feriti. Andiamo a vedere com’è la situazione e che cosa sta accadendo.

Terremoto in Indonesia, morti e feriti: epicentro e magnitudo

Una forte scossa di terremoto è stata registrata in Indonesia nell’ultima ora. Parliamo di una nazione già martoriata in passato da eventi sismici e alluvioni che hanno causato distruzione. I dati riportati dalla Sala Sismica INGV di Roma ci informano che l’epicentro è stata l’isola di Giava, che si trova tra Sumatra e Bali, ed è circondata da vulcani. Le coordinate geografiche del sisma sono: latitudine di -6.8130 e longitudine di 107.1210.

Il sisma ha colpito nella mattinata di lunedì 21 novembre alle ore 07:21 italiane, quando sul porto erano le ore 13:21. Un terremoto che è arrivato con una profondità di 10 km e i terremoti meno profondi tendono a fare più danni rispetti a quelli che hanno un profondità maggiore. Secondo un rapporto diramato da un funzionario locale negli ultimi minuti, si parla circa 20 morti e 300 feriti

, come si legge sul portale Ndtv.com.

In passato, il terremoto in Indonesia aveva generato allarme tsunami. Il terremoto di oggi ha scosso in modo profondo l’isola di Giava, che è la principale dell’Indonesia. Ad aggiornare sulla situazione sono la autorità. Molti dei feriti, secondo quanto riferito, sono stati trasportati all’ospedale con fratture di ogni genere perché sono rimaste sotto le macerie per lungo tempo.

terremoto indonesia
fonte foto: screen INGV

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news