Bollette luce e gas si possono pagare a rate? Non è per tutti, le novità

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

L’arrivo di super bollette di luce e gas dovuta all’inflazione record sta spingendo tante persone a prendere dei provvedimenti per cercare di non essere insolventi. Per fortuna si possono pagare a rate, ma non tutti: ecco cosa c’è da sapere.

Il governo Meloni si sta scontrando contro una dura realtà, quella della crisi economica. Tanto che le promesse sostenute durante la campagna elettorale rischiano di slittare o essere cancellate. Questo perché la situazione finanziaria non è certamente delle migliori. A ciò si aggiunge la preoccupazione degli italiani nel pagamento delle bollette di luce e gas che a molti la somma è arrivata alle stelle.

pagare bollette a rate
fonte foto: Canva

Il deterioramento economico dovuto alla crisi energetica continua a crescere. Tanto che le compagnie elettriche hanno il timore che con la stagione invernale c’è un aumento del mancato pagamento delle bollette elettriche. Una situazione che andrebbe a coincidere con una inflazione record che ha alzato i prezzi di luce e gas. Proprio per questo motivo, il governo è intervenuto per cercare di attutire il colpo per tante famiglie.

L’esecutivo si è messo al lavoro per lanciare delle misure urgenti sul tema di energia e gas, introducendo il Decreto Aiuti quater. Tra le manovre previste c’è anche quella che riguarda il modo di fronteggiare il caro bollette. Introducendo quindi delle misure urgenti in materia di energia elettrica, gas naturale e carburanti. Tra queste manovre c’è anche la possibilità di pagare le bollette a rate, una soluzione che non è rivolta a tutti.

Pagare le bollette a rate: ecco chi può farlo e come richiederlo

La situazione economica rischia di andare peggiorando per molte persone, soprattutto per quelli che vivono nei condomini che rischiano vedere i prezzi in aumento. In questo scenario così complicato, il nuovo governo è salito in cattedra e ha da pochi giorni approvato il Decreto Aiuti quarter. Questo mirato soprattutto a fronteggiare gli aumenti dei costi energetici.

Tra le tante novità, c’è quella di pagare le bollette di luce e gas a rate. Una situazione che potrebbe far tirare un sospiro di sollievo a molti, soprattutto quelli che ricevono somme esorbitanti. Una opportunità che è però rivolta solamente alle imprese, non ad altri. Gli imprenditori, in questo modo, hanno la possibilità di chiedere al proprio fornitore di rateizzare l’importo in tre anni.

Si tratta di una rateizzazione che riguarda i consumi di luce e gas che vanno dal 1° ottobre 2022 al 31 marzo 2023. Si tratta dei mesi più freddi. È stato specificato, inoltre, che gli importi dovuti dovranno essere fatturati entro e non oltre il 30 settembre 2023. In poche parole, le aziende avranno la possibilità di vedere la somma rateizzata fino a massimo 36 rate mensili.

A ciò si aggiunge il fatto che SACE Spa ha deciso di concedere una garanzia al 90%. Questa spetta però solo a quelle imprese che non hanno approvato la distribuzione di dividendi o il riacquisto d’azioni nel tempo in cui si vuole la rateizzazione.