Regali di Natale, non spendere un fortuna: comprali a rate

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il periodo economico può essere d’intralcio ai regali di Natale. Per molti c’è la possibilità di acquistarli pagandoli a rate. Vediamo quali sono i siti più sicuri in tal senso.

Uno dei momenti più attesi dell’anno sta arrivano. Il periodo natalizio è atteso da tantissime persone. Molti, infatti, apprezzano l’aria natalizia e hanno tantissima voglia di fare regali ai propri cari. Un momento che può essere unico anche se, in questo periodo storico, questo momento può essere non semplice.

REGALI DI NATALE RATE
Fonte Foto Canta

Fare un regalo ad una persona amata è una situazione sempre sentita. A maggior ragione a Natale dove le famiglie si uniscono a tavola prima di scartare i regali. Come sappiamo, l’attuale momento storico non è semplice. I soldi scarseggiano e i costi sono sempre più alti. Ma anche un regalo di natale può essere pagato comodamente a rate. Una soluzione che abbiamo pensato sempre per i propri acquisti ma che può essere utile anche in questo caso.

Il senso del Natale, con ogni probabilità, si ferma all’unione che l’atmosfera crea. Non riguarda la corsa ai regali ma fare un dono è sempre un gesto unico e speciale. Per tale ragione, questo viene eseguito con tanta gioia. Ma per andare incontro alle nostre esigenze possiamo fare affidamento anche alla transazione nel lungo periodo. Vediamo insieme i siti di riferimento.

Come acquistare i regali di Natale a rate?

Oggi ci sono servizi che permettono un acquisto rapido e dilazionato nel tempo. Non ci riferiamo ai servizi che propongono rate da 2 anni o più. Ma di piattaforme che permettono l’acquisto in 3, massimo, 4 mesi. Le più diffuse sono Scalapay, Klarna e Clearpay.

Tutti i servizi citati permettono un acquisto semplice e veloce pagabile in 3 mesi. La prima rata verrà immediatamente scalata dal conto mentre le altre due saranno prelevate a distanza di 30 giorni. Tutte le piattaforme non richiedono nessun tipo di documento ma solo la carta con cui si paga solitamente. Una volta inserita, vedremo il piano e le date per il prelievo dal conto.

Scalapay e Klarna sono presenti in tantissimi siti importanti. La prima la troviamo su siti come Oppo, Shein, Kiko, Stroili. Il servizio tocca anche settori come ambiente, casa e molto altro ancora. Possibilità anche di vendere tramite la piattaforma. I pagamento sono gestisci tramite Stripe, loro partner. Stripe è leader nel settore della gestione dei pagamenti. Processa ogni giorno pagamenti su siti come Amazon, Shopify.

Klarna è un altro servizio molto conosciuto. Presente in siti come Samsung, Unieuro, Guess, Asos, Adidas e tantissimi altri ancora. Con ogni probabilità, questa, è la più nota di questo settore. Il funzionamento è come quello di Scalapay e Clearpay.

La sicurezza dei servizi di rate trimestrali

I livelli di sicurezza, come chiarisce il sito di Klarna, sono altissimi. La protezione dei dati personali e le altre informazioni è massima. L’elaborazione avviene in maniera sicura in una pagina dedicata. Le transazioni sono garantite da profondi protocolli di sicurezza. Si può anche rimuovere la carta e il metodo di pagamento in qualsiasi momento.