Quanto guadagna Pecco Bagnaia? Lo stipendio del pilota Ducati

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Pecco Bagnani è un orgoglio tutto italiano. È lui il nuovo campione del mondo di MotoGp. Tante sono le curiosità intorno a lui, tra queste in molti vogliono sapere quanto guadagna il pilota della Ducati: ecco lo stipendio.

È stato il pilota Ducati a riportare gloria al team italiano dopo tanti anni, vincendo il titolo più ambito dagli appassionati delle due ruote. È diventato campione del mondo MotoGP dopo essersi classificato al nono posto nel Gran Premio della Comunità Valenciana che si è svolto al Ricardo Tormo Raceway. Riuscendo a conquistare quei due punti fondamentali per iniziare i veri festeggiamenti.

pecco bagnai
fonte foto: Instagram

Classe 1997, Francesco Bagnani, ma conosciuto da tutti semplicemente come Pecco Bagnani, ha fatto la storia del nostro Paese. È stato il primo pilota italiano a vincere il titolo nella gara regina dai tempi di Valentino Rossi nel 2009. Ed è riuscito a riportare gloria alla Ducati anche nella competizione piloti, esattamente dopo 15 anni da quando vinse Casey Stoner.

Era una vittoria attesa da più di dieci anni e che ha inorgoglito tutti gli appassionati di MotoGp che lo seguono da anni. Oltre al fatto che ha riportato il bis italiano dai tempi di Giacomo Agostini, l’ultimo a correre per un team italiano e vincere. Tante sono le curiosità che adesso girano intorno al pilota torinese. Una di queste è senza dubbio sapere quanto guadagna.

Pecco Bagani stipendio: ecco quanto guadagna il pilota torinese

Bagnani ha alle spalle una carriera di tutto rispetto e ricca di successi e soddisfazioni personali. Anche se il momento più atteso è arrivato senza alcun dubbio domenica 6 novembre, quando si è laureato campione del mondo di MotoGp. Cornando in questo modo una delle stagioni più belle in sella ad una Ducati. E sicuramente il suo contratto sarà ripreso in mano con tanto di bonus e aumenti.

Non sappiamo con certezza quanto ammonti lo stipendio del pilota italiano, anche perché gli accordi sono riservatissimi. Tuttavia, quello che si legge sul portale Money, pare che guadagni 4,3 milioni di euro a stagione. Si tratta solamente di voci che, se dovessero essere confermate, lo vedrebbero al sesto posto tra i piloti più pagati in MotoGP. Dietro a Marc Marquez, Maverick Vinales, Joan Mir e Fabio Quartararo.

Con questo titolo Pecco diventa il primo campione italiano della MotoGP da quando nel 2009 è stato proclamato campione Valentino Rossi, che lo scorso anno aveva annunciato il suo ritiro. Oltre ad essere il primo pilota Ducati incoronato dopo l’australiano Casey Stoner nel lontano 2007. Ma le soddisfazioni non sono finite qui.

È stato anche il primo italiano a a vincere in MotoGP su una moto italiana. L’ultima volta l’impresa la fece un’altra leggenda, stiamo parlando di Giacomo Agostini, che con la MV Agusta vinse il suo 12° titolo mondiale nel 1972. Quello che è certo è che Bagnai ha già un posto nella storia.