Lutto nello sport, è morto improvvisamente: è stata una vera icona

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Lo sport è stato raggiunto da una notizia triste. La morte di uno suo grande interprete. Le sue gesta sono ancora oggi ricordate da tantissimi spettatori. 

Molti possono pensare che lo sport sia solo il calcio ma non è affatto così. Ci sono tantissime attività che hanno dentro di se atleti che hanno fatto la storia. Sportivi che con la loro dedizione e professionalità hanno scalato la vetta del proprio settore, arrivando in cima. Mettendo la loro firma hanno realizzato qualcosa di unico.

Lutto sport
Fonte foto: Adobe Stock

Uno degli sport dal grande respiro internazionale, troviamo il football americano. Questo è legato sempre a grandi e seguitissimi eventi. Proprio un suo grande protagonista è scomparso improvvisamente. Parliamo di Dave Butz. Il rugbista è morto all’età di 72 anni. La comunicazione è arrivata dal portavoce di Washington svelando che la famiglia di Butz ha comunicato la sua scomparta. Non si conosce dove sia morto l’ex campione e come sia deceduto.

Dave Butz è nato a La Fayette nel 1950, ricopriva il ruolo sulla line a difensiva. La sua carriera è stata interamente legata alla National Football League, più comunemente conosciuta NFL. Prima nei St. Louis Cardinals e poi nei Washington Redskins ha dimostrato tutto il suo valore. Raggiungendo trofei e premi di altissimo profilo.

Lutto nel Football americano, si spegne Dave Butz: un’icona di questo sport

Lo sport piange la scomparsa di Dave Butz. L’atleta ha trascorso ben 14 delle sue 16 stagioni in NFL con i Washington. Un legame con la squadra americana davvero solidissimo. Lui è, oggi, riconosciuto come uno dei più grandi giocatori della lega. Butz fu un tassello a dir poco fondamentale della difesa della squadra americana. Con loro vinse ben 2 Super Bowl. Vittorie avvenute nel 1982 e 1987.

Nel 1983, Butz fu scelto come All-Pro e raggiunse la seconda posizione per il premio AP Defensive Player of the Year. In quella stagione giocò tutte le partite da titolare raggiungendo la convocazione per il Pro Bowl. Il suo ritiro avvenne nel 1988 ed entrò nel Ring of Fame di Washington. È stato scelto anche come uno dei 90 giocatori più importanti della storia del team.

Dopo la notizia, come riportato da ESPN, la squadra si è mostrata in lacrime per la sua scomparsa. Hanno svelato di essere distrutti perché una leggenda è andata via. Joe Theismann, suo compagno di squadra, ha diffuso sui social il suo immenso dolore. Ha scritto di aver perso un amico, con lui andavano a vedere le partite insieme. Lo ha definito come un gigante buono.

Tantissime sono state le lacrime versate per la scomparsa della leggenda del football americano. Dave Butz ha dato sicuramente lustro allo sport più popolare e amato in America. La sua storia è sotto gli occhi di tutti. Una storia che lo ha consegnato alla leggenda.

Dave Butz
Fonte foto: Instagram