Superbonus 110%: ecco come sostituire gli infissi, attenzione alle normative in corso

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Si è fatto tanto discutere, e l’argomento è ancora caldo, del supebonus 110%, relativo alle agevolazioni legate a lavori edilizi, da parte di privati e aziende, concesse dal nostro Governo. In particolare parleremo della sostituzione degli infissi e di tutte quelle normative che sarebbe bene conoscere fino in fondo. 

Il Supebonus 110%, nel bene e nel male, non è esagerato dirlo, ha catalizzato la storia recente della cosiddetta informazione di servizio, quella legata alle notizie cosiddette utili, legate all’economia, alla pubblicazione amministrazione, agli aggiornamenti costanti delle complesse normative tra la collettività e il Governo.

Superbonus 110
Adobe Stock

A tenere banco, senza dubbio, non sono state solo le agevolazioni edilizie per privati e aziende, ma anche, ahimè, l’eccessiva facilità con cui il Governo le avrebbe concesso, innescando i meccanismi delle indagini delle forze dell’ordine che hanno portato alla luce gli scarsi controlli e gli abusi che molte imprese avrebbero commesso, nel ricevere indebitamente le risorse.

Come spesso avviene in Italia, mentre è spuntato un micromondo di illeciti, a cui le autorità, gioco forza, dovranno porre freno, la parte sana del Paese si è ad un certo punto ritrovata con il blocco delle erogazioni da parte dei principali istituti bancari italiani, scatenando l’ira, senza dubbio legittima, del mondo dell’edilizia.

In una situazione di non facile comprensione, come sempre è la farraginosa macchina burocratica a mettere spesso i bastoni tra le ruote ai cittadini, laddove non è facile rimanere a galla nel “mare magnum” delle normative, spesso costantemente in aggiornamento, ma che sfuggono alla conoscenza immediata dei contribuenti.

Supebonus 110%: sostituzione infissi, conosci tutte le nuove normative?

In particolare, quando si parla di Superbonus 110%, le norme fanno anche riferimento alla possibilità di sostituire gli infissi di casa, e questo argomento, di certo, sta particolarmente a cuore alle realtà condominiali “vetuste”.

Ebbene, se da una parte rinnovare gli infissi rientra tra i lavori di ristrutturazione più richiesti, soprattutto quando, alla fine dell’estate, si immagina di andare incontro al rigido inverno, dall’altra parte occorre conoscere bene i regolamenti, per non incorrere in un infruttuoso nulla di fatto.

Il Superbonus 110% prevede, di base, lavori di ristrutturazione che riguardano, negli edifici, l’efficientamento energetico, oppure ancora la messa in sicurezza in termini anti-sismici.

In tal senso, la sostituzione degli infissi, non può rappresentare una richiesta che “viaggia da sola”, ma deve rientrare nel complesso di altri lavori. Quello che vogliamo dire è che è necessario che a monte ci sia un lavoro edilizio trainante. Significa che la sostituzione degli infissi non può dare vita, da sola, all’erogazione delle risorse.

Inoltre, occorre sempre conoscere i contenuti delle normative più aggiornate e tenere bene a mente che il Superbonus 110% consente, nel caso degli infissi, la sostituzione dei vecchi, e non l’installazione di nuovi in un appartamento dove non sono stati mai montati.