Poliziotti, l’operazione “Marvel” sorprende: così hanno eseguito il blitz

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Quanto accaduto in un’operazione ha fatto il giro del mondo. I poliziotti hanno condotto l’arresto di pericolosi criminali con addosso una divisa tutta particolare. Si sono travestiti da supereroi. La vicenda.

Lavorare nella giustizia è molto complicato. Bisogna partecipare ad operazioni che risultano essere davvero difficili. In certi casi, però, l’ingegno prende il sopravvento regalando delle vicende davvero inaspettate. Proprio come accaduto in Perù dove degli agenti hanno portato al termine vari arresti in uno dei quartieri più pericolosi della zona.

Poliziotti arrestano spacciatori travestiti da Avengers
Fonte Foto Canta

Di solito siamo abituati a vedere i poliziotti durante un’operazione con la divisa di riferimento. In questo caso, non è stato affatto così. Gli agenti hanno indossato le vesti di Capitan America, Spider-Man, Vedova Nera e Thor. Insomma, si sono travestiti da Avengers e hanno fatto irruzione in un casolare per sgominare una banda di spacciatori. Banda che dominava in uno dei quartieri di Lima.

L’idea è partita dal periodo di Halloween. Un periodo in cui molti si travestono per onorare tale festa. Gli agenti, così, hanno pensato di sfruttare tale periodo per mimetizzarsi tra la folla. L’atteggiamento ha dato i frutti sperati. Cosa che gli ha permesso di non farsi riconoscere e arrivare all’obiettivo.

Poliziotti arrestano spacciatori travestiti da Avengers: l’operazione “Marvel” accaduta in Perù

L’operazione speciale è avvenuta nelle vie di San Juan de Lurigancho, una delle più temute in terra peruviana. Come anticipato in precedenza, gli agenti sono passati del tutto inosservati. Le strade erano in festa con musica e persone. Nel mentre, loro promuovevano un concerto. Un evento finto ma che serviva da esca. Esca che ha dato i suoi frutti dato che successivamente sono partiti gli arresti.

A piccoli passi, gli agenti sono arrivati al quartier generale dove erano presenti un gruppo di spacciatori. Il blitz è stato aperto da un colpo generato dal martello di Thor. Da quel momento si è aperta la strada verso i criminali presenti con la presenza di altri agenti sul posto. I poliziotti hanno messo prima l’area in sicurezza e poi hanno arrestato tre uomini e una donna. I 4 spacciatori stavano confezionando varie droghe.

Nel casolare sono stati ritrovati tanti sacchi con all’interno bustine di cannabis e cocaina. Molto spesso, i poliziotti in borghese riescono a colpire con la loro capacità di mimetizzarsi tra la folla. Questa volta, invece, è accaduto qualcosa di straordinario. Tanto che l’operazione è stata rinominata “Marvel”. Un’operazione che ha visto i travestimenti essere fondamentali. Insomma, la vicenda ha fatto il giro del mondo. Le immagini del blitz sono state riprese da più parti. Magari, quanto realizzato dai poliziotti, potrà essere replicato in futuro. Andando così a rendere le forze dell’ordine ancora più imprevedibili. Cercando così di abbassare la percentuale di crimine.