Quanto guadagna Giorgia Meloni? Lo stipendio è da capogiro

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Dall’ombra politica delle battaglie delle opposizioni, ai riflettori della ribalta che la vedranno a breve essere la nuova premier. Giorgia Meloni ha conquistato il successo alle elezioni politiche italiane e ora è destinata a diventare il primo ministro donna nella storia del nostro Paese.

Dalla sua vittoria del 25 settembre, la Meloni-mania ha conquistato l’Italia, mentre sostenitori e critici applaudono e attaccano l’ascesa del suo partito Fratelli d’Italia.

Giorgia Meloni fonte adobe stock
Giorgia Meloni fonte adobe stock

Il suo posto nei libri di storia è assicurato se, come previsto, diventerà il primo leader italiano di destra. Sebbene l’autobiografia della Meloni delinei la sua ideologia politica, tiene strette nel petto, secondo i suoi detrattori e “nemici”, molte delle sue opinioni personali. 

Come riportato dal New York Times, fin dalla sua adolescenza, Meloni, che oggi ha 45 anni, ha una passione per JRR Tolkien, un titano letterario del 20° secolo e padrino del genere fantasy.  Sul suo profilo, la Meloni ha scritto nel 1998 che “Il Signore degli Anelli” di Tolkien era il suo libro “preferito”, sebbene adorasse anche i romanzi horror, in particolare quelli di Stephen King. Secondo quanto riferito, da adolescente ha persino tentato di scrivere un romanzo horror-fantasy.

“Penso che Tolkien possa dire meglio di noi in cosa credono i conservatori”, ha affermato la Meloni, che ha aggiunto di vedere “Il Signore degli Anelli” come un “testo sacro”.

Giorgia Meloni: la sua vita e i suoi guadagni

Silvia Binenti, ricercatrice PhD presso l’University College of London (UCL) della Gran Bretagna, ha detto alle agenzie internazionali che la scelta della letteratura della Meloni rifletteva la parte più ampia della sua politica.

“Il Signore degli Anelli, svelando metafore politiche fortemente evocative e potenti immaginarie di battaglie morali tra giusto e sbagliato, sta attualmente guadagnando una nuova ondata di attenzione grazie a uno dei suoi fan di spicco: la futura premier italiana, Giorgia Meloni”.

Anche il suo senso dell’abbigliamento è un argomento di interesse, come in genere accade più spesso per le donne politiche rispetto alle loro controparti maschili. Nel corso della sua carriera, ha attenuato l’appariscenza della sua moda per apparire in contatto con la gente di tutti i giorni. I suoi gioielli sono discreti: di solito indossa un Apple Watch o un Fitbit o un braccialetto (del colore della bandiera italiana).

Giorgia Meloni è adesso alla sua quinta legislatura. Ma il suo futuro, come Premier, sarà ben altro rispetto al passato da “semplice” deputata. Meloni è sempre stata eletta alla Camera. Attualmente, un deputato come stipendio ha diritto a un’indennità lorda di 11.703 euro. Al netto sono 5.346,54 euro mensili più una diaria di 3.503,11 euro e un rimborso per spese di mandato pari a 3.690 euro.

Ad essi si aggiungono 1.200 euro annui di rimborsi telefonici e da 3.323,70 fino a 3.995,10 euro ogni tre mesi per i trasporti. È opportuno sottolineare, però, che solitamente tutti i parlamentari di Fratelli d’Italia versano una parte del proprio stipendio alle casse del partito. Naturalmente se sarà eletta Premier, come previsto, tutto è destinato a cambiare.