Quanto guadagna Matthijs De Ligt? Lo stipendio al Bayern Monaco è da capogiro

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Matthijs De Ligt è stato uno dei protagonista nell’ultima sessione di mercato. Il passato dalla Juve al Bayern Monaco è stato ricchissimo. Quanto guadagna in Germania?

Il difensore olandese è uno dei più importanti esponenti nel ruolo. La sua ascesa partita dall’Ajax sta continuando con risultati che, però, sono abbastanza altalenanti. Già il suo passaggio alla Juventus fece molto parlare date le dimensioni delle cifre. Stessa reazione per il suo passaggio al Bayern Monaco.

quanto guadagna
Fonte Foto Canva / Ansa Foto

Matthijs De Ligt è un difensore olandese molto stimato a livello europeo. È stato protagonista dell’ultima sessione di mercato e il suo passaggio in Germania è stato tanto discusso. L’affare tra Juventus e Bayern Monaco si è concluso per una cifra di 67 milioni di euro con altri 10 milioni di bonus al verificarsi di determinate situazioni.

Già alla Juventus, il difensore olandese ha percepito uno stipendio molto importante. Si è sempre parlato di una cifra a due numeri. Al Bayern Monaco il discorso non cambia e lo porta ad essere tra i più pagati al mondo. Inevitabile che con certe cifre in ballo anche il giocatore possa beneficiare di un contratto molto alto. Scopriamo insieme quanto guadagna De Ligt.

Matthijs De Ligt stipendio, quanto guadagna? Le cifre

Come ben sappiamo, quando si parla di Bayern Monaco lo si fa tenendo presente di essere davanti ad uno dei club più ricchi al mondo. Per questo motivo, la maggior parte degli stipendi sono alti. Il passaggio dall’Italia alla Germania, secondo quanto riportato da Capology, ha portato il difensore olandese a firmare un contratto da 16 milioni a stagione.

La cifra è sicuramente molto alta e rappresenta un miglioramento rispetto a quanto percepito a Torino. Dall’altra parte, la cifra può far storcere il naso dato le ultime stagioni non del tutto convincente dell’olandese. Di certo, si tratta di un investimento futuribile dato che De Ligt ha solo 23 anni.

Con questa somma, De Ligt è il decimo più pagato della rosa. Sempre secondo quanto riportato da Capology, in vetta c’è Sadio Mané. Anche lui acquisto dell’ultima sessione di mercato e che guadagnerebbe 22 milioni a stagione. Segue Manuel Neuer, storico portiere dei bavaresi, con 21 milioni a stagione. Chiude la top tre, un’altra leggenda del Bayern, Thomas Muller. L’attaccante tedesco percepirebbe uno stipendio da 20,5 milioni a stagione.

Da come vediamo, le cifre del Bayern Monaco sono altissime. Non è un caso che la squadra tedesca sia considerata un top team mondiale. Inoltre, una società ampiamente sostenibile e con i bilanci che non presentano nessun tipo di criticità. Questo permette grandi acquisti sia sul territorio nazionale che su quello internazionale. Di fatto, portando i bavaresi ad essere un traguardo per molti giocatori e di profonda ispirazione per tante società di calcio.