Chi è il giocatore del secolo? Tra Maradona e Pelè, la risposta spiazza

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Maradona e Pelè hanno segnato a modo loro l’ambito del calcio mondiale. Ancora oggi si discute su chi sia stato più forte. La risposta arriva dalla Fifa e potrebbe spiazzare gli appassionati.

Il calcio è composto da tantissimi giocatori che hanno messo la propria firma. Sportivi che hanno rappresentato, per tifosi e non, qualcosa di unico. Dei modelli da seguire. Grande parte dell’affetto è scattato per quanto fatto sul campo. Questo ha portato il fenomeno argentino e quello brasiliano a contendersi il trofeo di giocatore del secolo.

Maradona e Pelè
Fonte foto: Ansa

Chi segue da vicino questo sport sa di come l’opinione pubblica si divida da sempre su Maradona e Pelè. Die giocatori che hanno fatto la storia di questa attività in due momenti storici diversi. Il brasiliano è nato nel 1940 a Bauru, cittadina di San Paolo. Mentre l’argentino è nato in periferia di Buenos Aires nel 1960.

Con la palla tra i piedi sia Maradona che Pelè hanno realizzato qualcosa di speciale e unico. Il brasiliano è stato leader in Brasile con il suo Santos. Raggiungendo il record di 608 gol fatti in campionato e 657 in coppe nazionali, quest’ultimo record è stato superato da Lionel Messi. Maradona, invece, è stato straordinario anche in Europa. Soprattutto al Napoli dove ha raggiunto 2 scudetti, una Coppa Italia e una Coppa Uefa. Per questo motivo, l’opinione pubblica si è sempre divisa su chi sia stato il giocatore del secolo.

Chi è il giocatore del secolo tra Maradona e Pelè? La risposta non soddisfa

A distanza di anni, l’opinione pubblica tende sempre a dividersi sui due fuoriclasse. C’è chi mette in evidenza i tanti goal del brasiliano e chi mostra le vittorie dell’argentino. Probabilmente una risposta secca non arriverà mai. A tal proposito, però, è stata la Fifa a voler dare una risposta. Ma, probabilmente, ha scontentato tutti.

Nel 2000, l’organo calcistico ha messo in atto un referendum per sancire il calciatore del secolo. In quella occasione, Maradona venne preferito a Pelè con il 53,6% di voti. La Fifa, però, decise di assegnare il premio ad entrambi. Cosa che ha portato delle serie polemiche tra gli affezionati dei due fuoriclasse.

Insomma, neanche la Fifa ha messo un punto ad una rivalità che ancora oggi va avanti. L’organo ha voluto, nella sua idea, non scontentare nessuno. Ma, alla fine, ha scontentato tutti. Di certo, i due giocatori hanno rappresentato qualcosa di unico e speciale per il calcio. Al di là delle idee personali, sono stati artefici di azioni che, con ogni probabilità, non rivedremo mai.

Dunque, alla fine la risposta alla domanda iniziale può essere data solo dal nostro gusto. Non è facile scegliere tra i due numeri 10 ma molti, alla fine, lo hanno già fatto. Come detto, alla fine, l’importante non è la risposta ma cosa hanno realizzato. Quello, di certo, mette tutti d’accordo.