Arriva il cornetto per San Gennaro, quanto costa? Prezzo inaspettato

In questi giorni è apparso un cornetto che ha decisamente attirato l’attenzione. Un prodotto che rappresenta un omaggio a San Gennaro, patron di Napoli. Sapete quanto costa? Il prezzo sorprende.

La cucina è sempre in continua evoluzione. Ormai, alla tradizionalità si è affiancato un settore più moderno e ricercato. Un settore che ha dato vita a prodotti che hanno davvero incuriosito. In questo caso, in onore di San Gennaro è nato un cornetto chiamato “O’ Miraculo“.

Cornetto
Adobe Stock

In occasione del 19 settembre, giorno di San Gennaro, lo chef Rocco Cannavino ha dato visto ad un prodotto dedicato al patron di Napoli. Un cornetto, uno dei simboli della città, legato a colori e ingredienti decisamente particolari. Questo cornetto è disponibile al Lab Store Zio Rocco a Napoli, vico Polveriera 27 e a Pomigliano d’Arco a via Roma 161.

Il cornetto ha fin da subito catturato l’attenzione. Tale prodotto non ha conquistato solo i partenopei ma ha innescato una certa sorpresa anche per quanto riguarda l’ambito nazionale. Molti, infatti, si sono chiesti quanto costi questo prodotto. Scopriamolo insieme.

Quanto costa il cornetto in onore di San Gennaro?

Per colori e composizione, “O Miraculo” è riuscito a generare qualcosa di unico. Il prodotto, come possiamo immaginare, non è prodotto in grandi quantità. Questo, infatti, verrà venduto in edizione limitata di 40 pezzi al prezzo di 25 euro caduno.

Il cornetto è legato ad una sfoglia ischitana al cioccolato fondente criollo all’80%. Questa sfoglia si lega ad un impasto brioche al succo di lamponi selvatici. Al suo interno si può trovare una crema al latte di bufala e vaniglia del Madagascar. La farcitura è composta da lamponi selvatici al pepe rosa e 5 grammi di composta di pellecchiella del Vesuvio. Sopra il cornetto troviamo della polvere di liquirizia calabra pura e a completamente dele piccole scaglie d’oro 24 carati.

Rocco Cannavino, come riportato da Il Mattino, ha dichiarato che il sangue di San Gennaro viene ricordato tramite il rosso dei lamponi selvatici. La polvere di liquirizia calabra si lega alle sue origini. Mentre le scaglie d’oro rappresentano il tesoro. Il nome, invece, riguarda quello che avviene il 19 settembre. A dare ancora più valore al prodotto è il packaging. La confezione è una riproduzione della teca in cui è custodito il tesoro del patrono di Napoli. Questa è una riproduzione a mano fatta da Salvatore Imbimbo, artigiano dell’azienda Starpack.

Cornetto San Gennaro
Instagram

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo