Michael Jordan, quanto è costata la sua maglia messa all’asta? Una cifra incredibile

Michael Jordan è stata una leggenda del basket. Le sue gesta sul parquet hanno davvero segnato questo ambito. Le sue maglie, quindi, sono dei pezzi di storia. Soprattutto la casacca indossata nelle finali del 1998. Sapete quanto è costata?

L’universo del basket e dell’NBA sono stati valorizzati dalla presenza di Michael Jordan. Il cestista americano ha regalato momenti di sport davvero unici. Jordan ha saputo creare qualcosa di unico e, a tratti, inimitabile. Un qualcosa che ha portato gli occhi di tutto il mondo a guardarlo con sincero interesse.

Michael Jordan
Ansa Foto

Quando si parla di un atleta di questo tenore, l’interesse non può che essere davvero molto alto. Una curiosità che porta alcuni strettissimi affezionati a voler degli oggetti che sono stati utilizzati dal campione americano. Pensiamo che Jordan non è stato solo importante in NBA ma anche nel baseball. Insomma, una vera e propria leggenda.

I prodotti sportivi appartenuti ai grandi dello sport attirano sempre grande curiosità. Non solo per conoscere il prezzo a cui questi vengono venduti ma anche per tentarli di acquistarli. Sappiamo bene come certi affezionati abbiano la ferma volontà di avere prodotti indossati dai loro preferiti. Loro possono spendere anche cifre altissime. Proprio questo è accaduto all’asta di Londra dove è stata messa in vendita la casacca delle finali del 1998.

A quanto è stata venduta la maglia di Michael Jordan?

Ci sono momenti nella storia di uno sport che un’individualità sa lasciare tutti senza parole. Con il suo talento e la sua professione, Michael Jordan ha strabiliato gli occhi di tutto il mondo. Lo ha fatto con risultati davvero straordinari. Ragion per cui ogni suo oggetto diventa qualcosa di imperdibile per gli appassionati.

L’ex cestista ha visto la sua casacca numero 23 delle finali NBA del 1998 esser stata battuta all’asta di Londra. L’evento è stato seguitissimo ed ha visto, secondo quanto riportato da Sky Sport, esser venduta a 10,1 milioni di euro. Una cifra altissima ma che rende chiara l’idea di chi sia stato Jordan per molte persone.

Inoltre, tale cifra fa capire come quelle finali siano ancora oggi ricordate. Finali che lo hanno visto assoluto protagonista con i Chicago Bulls. Serate storiche che permisero a lui e ai suoi compagni di battere gli Utah Jazz.

Oggi, Michael Jordan è il presidente degli Charlotte Hornets ed è un uomo in affari. Le sue attività, come possiamo intuire, sono ancora legate a questo ambito. Un settore che lo ha reso uno dei più grandi sportivi di sempre. Il suo nome riecheggia ancora oggi nel basket mondiale. Di certo, ogni cimelio è qualcosa di veramente unico e importante per molti. Ragion per cui il costo non può che essere altissimo.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo