Reddito di Cittadinanza, in arrivo un pagamento extra: scopri se sei tra i fortunati

Reddito di Cittadinanza, a settembre, alcuni possessori di Rdc, riceveranno una ricarica extra. Ecco a chi aspetta.

In questo particolarissimo momento economico, con il rischio concreto di un lockdown energetico che potrebbe ulteriormente privare di serenità il nostro quotidiano, siamo alle prese con i rincari di luce e gas e con una inflazione da record che non concede tregua.

reddito di cittadinanza
Fonte Foto Canva / Adobe Stock

Gli aumenti del costo della vita, che non sono certo proporzionati alla situazione media delle retribuzioni, hanno reso ancora più complicata la vita degli italiani. In tal senso, mentre una buona parte di cittadini cerca di tenersi a galla in un mare che continua a essere tempestoso, è innegabile, al di là dei colori e delle opinioni politiche, che il Reddito di Cittadinanza abbia in qualche modo fatto da salvagente.

Il provvedimento anti povertà, voluto nel lontano 2019 dai Pentastellati, ha portato di sicuro delle novità sostanziali, in particolare è il caso di quelle famiglie monoreddito che, con un solo stipendio, hanno potuto usufruire di risorse extra, ricordando che la ricarica per i possessori di Rdc prevede la possibilità solo di spese per beni di prima necessità.

Reddito di Cittadinanza: cosa è cambiato

Indubbiamente, il Reddito di Cittadinanza non è nato come progetto continuativo e perenne per sostenere coloro che vivono in indigenza, tanto è vero che in molti casi, per i possessori di Rdc, scattano con frequenza proposte di lavoro che, se rifiutate in un certo numero, rischiano addirittura di privarti delle risorse.

Non si può dire che i Governi che hanno fin qui fatto da scenario alla Pandemia e poi alla successiva crisi economica legata al conflitto russo-ucraino, non abbiano provato in tutti i modi a risollevare “le sorti” degli italiani.

Tanto è vero che, in questo momento, se prendiamo come esempio sempre una famiglia monoreddito con minori a carico, ecco che scattano aiuti sostanziosi, dove accanto al Reddito di Cittadinanza c’è anche l’Assegno Unico Universale.

Reddito di Cittadinanza: ecco il pagamento extra che tutti attendevano

E mentre tiene banco l’ansia di scoprire che fine farà con il Reddito di Cittadinanza in questo finale di 2023, con la formazione di un nuovo Governo alle porte, in questo settembre di incertezze e di crisi c’è una buona notizia di cui è impossibile non tenere conto.

In arrivo c’è, infatti, per alcuni possessori di Rdc, quella ricarica extra che era attesa da tempo. Mentre i consueti pagamenti arriveranno entro il 15 di questo mese, e allora manca davvero poco, molti entro il 27 potranno ulteriormente sorridere perché finalmente potranno contare sull’ormai celebre bonus 200 euro.

In questo caso i possessori di Reddito di Cittadinanza hanno dovuto attendere più delle altre categorie di lavoratori, ma per fortuna hanno raggiunto il loro scopo.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo