Terremoto, forte scossa in mattinata: zone coinvolte, magnitudo ed epicentro

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Nella tarda mattinata si è verificata una violentissima scossa di terremoto. Il sisma si è palesato in una delle zone più popolate del mondo. Scatenando una grande allerta generale.

I terremoti non lasciano nessuna tregua al mondo. Indipendentemente dalla potenza effettiva, questi fenomeni si verificano abbastanza frequentemente. Cosa che non lascia tranquilli nessuna persona al mondo. A maggior ragione se si parla di un fenomeno che fa della sua imprevedibilità la caratteristica principale.

Terremoto
Fonte foto: Adobe Stock/CheNews

La storia dell’umanità e della Terra è stata segnata fortemente da questi fenomeni. Proprio per questo motivo quando si parla di un terremoto ci si fa assorbire da una certa agitazione. Ogni evento, lontano o vicino, è ricordato in maniera importante praticamente da tutti e non solo dalle persone che lo hanno vissuto. Questa volta, la tarda mattinata di tantissime persone è stata raggiunta da un sisma di elevato magnitudo.

Di recente, anche un’altra zona è stata colpita in maniera intensa in piena mattinata. Ci riferiamo ad una delle zone più belle del Mediterraneo. In quella occasione, la scossa è stata molto forte. Ancora più forte, invece, è quello che si è verificato questa mattina in una zona della Cina. Una scossa di altissima intensità che non lascia tranquilli. Andiamo a vedere i dettagli del fenomeno che si è verificato questa mattina.

Terremoto in Cina, i dettagli: magnitudo, epicentro e zone coinvolte

Anche in questa occasione, le informazioni del terremoto avvenuto in Cina ci vengono rilevate dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. La Sala Sismica di Roma ha svelato di come il sisma si sia verificato nella zona di Sichuan in Cina, nella zona sud-ovest del Paese. L’epicentro è avvenuto in piena terra.

Questo evento, sempre secondo quanto riportata dalla Sala Sismica INGV, ha avuto magnitudo 6.4 della scala Richter. La potenza del terremoto è abbastanza elevata. Ciò ha portato ad uno stato di profonda agitazione generale. Questo si è verificato alle 12:52 ora locale del 5 settembre 2022. Mentre in Italia erano le 6:52. Insomma, quando ancora molte persone stavano ancora dormendo.

L’Istituto ha poi rivelato l’ipocentro. Si tratta della zona in cui la crosta terrestre ha iniziato la rottura. In questo caso si parla di una profondità di 20 chilometri. Con una latitudine di 29.5100 e una longitudine di 102.1210. Al di là del grande spavento, non ci sono al momento non si sono segnalati danni a strutture o persone.

Come ben possiamo immaginare, la zona cinese è molto sismica. Ragion per cui le attività di monitoraggio e controllo sono sempre in atto. Dopo la scossa avvenuta nella tarda mattinata, tali azioni saranno ancora più costanti e profonde. Anche perché non si escludono altre eventi del genere dato che è nell’ordine delle cose quando si parla di terremoti.

Terremoto in Cina
Terremoto in Cina