Serie A, quali sono i giocatori più “sfortunati”? La classifica sorprende

Il gioco del calcio non è fatto solo di goal e azioni. In certi casi, ci può essere il fattore della sfortuna. Andiamo a vedere la classifica dei giocatori di Serie A più “sfortunati”.

La Serie A è iniziata da pochissime settimane ma lo spettacolo è già sceso in campo. Una partita di calcio può regalare tantissime situazioni. Il risultato è sempre incerto e non c’è mai nulla di scontato. Per questo motivo, ci sono varie classifiche da tener presente.

Giocatori Serie A Sfortunati
Fonte Foto Ansa

La classifica più nota è quella dei goal seguita da quella degli assist. Ma, come ben sappiamo, ci sono altre situazioni da tenere in considerazione. I goal mancati, in certi casi, possono essere maggiormente ricordati rispetto ai goal. Pali e traverse fanno saltare comunque dalla sedia. Questo perché si è davvero vicini all’obiettivo.

Le classifiche del nostro campionato sono tantissime. Una riguarda chi guadagna di più in Serie A. Anche in quel caso la classifica potrebbe decisamente sorprendere. Non solo per i nomi ma anche per cifre. Anche in questa occasione, alcuni nomi potrebbero sorprendere. Andiamo a vedere insieme la top 5 dei giocatori di Serie A più “sfortunati”.

Serie A, pali e traverse negano il goal: la top 5 dei calciatori più “sfortunati”

Ci sono tantissime situazioni che possono portare a colpire un palo o una traversa. Nonostante sia iniziato da poco il campionato già ci sono stati episodi del genere. A sorpresa, per alcuni, spicca su di tutti il calciatore della Sampdoria Abdelhamid Sabiri che ha preso già 2 pali.

Sabiri primeggia al momento in questa particolare classifica. Gli altri calciatori presenti hanno solo un palo o una trasversa presa. Per questo citeremo i nomi più insoliti da trovare in zona goal. Un palo è stato preso dal centrocampista del Napoli, Andre’ Anguissa. Troviamo anche due giocatori della Cremonese come Cristian Buonaiuto e Cyriel Dessers. A dimostrazione di come la neopromossa sia una delle squadre più positive di questo campionato. Chiudiamo la top 5 con Antonio Candreva della Salernitana.

Da questa classifica emerge che le squadre più “sfortunate” sono Cremonese con 3 giocatori a colpire il legno, l’Atalanta con altri 3 giocatori e poi la Roma. A seguire troviamo Inter, Torino e Verona che sono state coinvolte da due giocatori diversi.

Insomma, siamo all’inizio ma lo spettacolo della Serie A è già partito. Tra le squadre segnalate in questa classica, la Cremonese attira di certo l’attenzione. La neopromossa ha mostrato non solo grande qualità ma anche grande personalità. I legni l’hanno fermata ma la fortuna magari girerà nelle prossime partite. Sulla classifica vedremo a fine stagione quale sarà il calciatore più “sfortunato” a vincere questa particolare classifica.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo