Come si diventa Presidente di Seggio e quanto guadagna?

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Con l’elezioni imminenti, un grande responsabilità è legata al presidente di seggio. Una posizione importante e che garantisce una certa entrata. Ecco tutto quello che riguarda tale posizione.

Con la crisi di governo e la conseguenza sfiducia, è partito il conto alla rovescia per le nuove elezioni. Queste si terranno il 25 settembre 2022 e l’organizzazione dei seggi è già partita. Questa comprende uno dei ruoli più richiesti in questo caso: quello del Presidente di Seggio.

Presidente di Seggio
Adobe Stock

Come ben sappiamo, il seggio è popolato da tantissimi componenti. Tra agenti, presidenti e scrutatori, l’ambiente è davvero molto popolato. Il Presidente di Seggio, come ben sappiamo è un esponente decisamente importante. Un ruolo di assoluto rispetto e che incuriosisce sempre più persone.

Questo ruolo, dunque, è davvero molto importante per l’economia regolare dell’elezioni. Le domande sul Presidente di Seggio sono tantissime. Cerchiamo di scoprire insieme i dettagli di questa posizione. Da come si può diventare Presidente di Seggio fino ad arrivare al compenso finale e che si lega alle varie manifestazioni.

Elezioni 2022, diventa Presidente di Seggio

Partiamo dal presupposto che non tutti possono diventare Presidente di Seggio. Per poter svolgere questo ruolo bisogna essere iscritti all’albo delle persone idonee. L’elenco è predisposto all’Ufficio di Presidente di seggio elettorale.

I requisiti per svolgere questo ruolo sono vari. Si parte dalla maggiore età e si arriva all’iscrizione nelle liste degli elettori. troviamo tra i criteri anche il titolo di studio non inferiore al diploma di media superiore.

Mentre è vietato l’incarico alle persone che hanno minimo 70 anni. Per quelli che lavorano come dipendenti per il Ministero dell’Interno, trasporto e delle poste e telecomunicazioni. Vietato l’accesso al ruolo anche a chi fa parte delle Forze dell’ordine, al segretario comunale, medico provinciale, rappresentante di lista, un candidato all’elezioni e un dipendente negli uffici elettorali comunali.

Cosa fa un Presidente di Seggio?

Il Presidente è chiamato ad un’attività importante anche sotto il punto di vista penale. Naturalmente, il Presidente deve controllare che l’elezione si svolga in maniera regolare. In prima battuta riceve lui tutto il materiale per l’elezione. Nomina gli scrutatori se non sono indicati nella lista. Sceglie e nomina il suo vice e accredita i rappresentati di lista.

Quanto guadagna un Presidente di Seggio?

I guadagni di un Presidente variano in base all’elezione che si sta vivendo. Per l’elezioni amministrative e politiche si raggiunge un guadagno di 150 euro. Se, invece, c’è un referendum attivo si arriva a 130 euro. Per il parlamento europeo il guadagno è di 120 euro. Per il parlamento europeo più le amministrative si toccano i 156 euro. Se a queste due elezioni si aggiungono anche quelle regionali si arriva a 194 euro.

Si aggiungono 37 euro se ci sono più elezioni nella stessa data. Mentre c’è un aumento di 72 euro se si presidia un seggio speciale. Ci riferiamo, in questo caso, ai seggi elettorali che sono presenti negli ospedali o RSA.