Allenamento, i rumori sono particolari: il vicino prende una decisione, polemica sul web

Non sempre quando si conduce un allenamento fa sempre tutto bene. Anche quando si svolge a casa. Un vicino della protagonista, infatti, ha preso una decisione. La storia è diventata virale.

Con il web abbiamo avuto la possibilità di conoscere delle situazioni che altrimenti sarebbero rimaste private. In questo caso, l’alterco è avvenuto in una piccola città della Scozia. Tutto si è generato a seguito degli allenamenti di una donna. Da lì, è arrivata la richiesta del suo vicino che ha spiazzato tutti.

Allenamento
Adobe Stock

Lo sforzo che si conduce durante gli allenamenti può essere sostanzioso. Cosa che porta il protagonista, talvolta, a fare dei versi più o meno profondi. In questa occasione, a detta le vicino, la protagonista farebbe dei rumori “troppo erotici“. Quindi l’ha invitata a smettere con gli esercizi così da non disturbare più la quiete del quartiere. Anche se tali allenamenti vengono fatti durante il giorno.

La vicenda è finita in rete a seguito del racconto fatto dalla protagonista su Mumsnet. Sul portale, infatti, la donna, completamente spiazzata dalla richiesta, voleva ricevere dei consigli su come comportarsi. Vediamo insieme cosa ha richiesto il vicino e la reazione del web.

Chiede che l’allenamento si svolga altrove: l’invito spiazza, la storia

L’uomo, sentendo i versi “erotici” della donna ha chiesto di spostare l’allenamento all’interno dell’abitazione. Stupita da quanto richiesto, la donna ha chiesto online dei pareri. Richiesta che, tra l’altro, ha definito come irragionevole. Anche il marito è intervenuto sottolineando che i versi non sono troppo rumorosi da disturbare il quartiere.

Così, su Mumsnet, la donna ha spiegato che il vicino ha svelato che i versi mentre ansimava erano troppo “erotici”. Lei e suo marito, però, hanno tenuto la loro posizione e negato quanto detto dal vicino. L’uomo ha anche consigliato alla donna di andare in palestra. Il suo atteggiamento, scrive la donna, ha infastidito molto. Inoltre, precisa, che gli allenamenti all’esterno sono fatti solo perché suo marito lavora in casa e sua figlia dorme. Quindi, un modo per non disturbare.

Insomma, la posizione della donna e di suo marito è chiara. Una posizione che ha ricevuto il sostegno anche degli altri utenti della piattaforma. Molti, infatti, hanno solidarizzato con loro sottolineando che avrebbero fatto lo stesso. Molti utenti hanno definiti la richiesta come ridicola perché per 20 minuti sente una persona respirare in maniera profonda. Altri lo hanno definito come maleducato perché l’allenamento non disturba in alcun modo lui.

Insomma, la situazione pare sia rientrata. Di certo, la donna ha detto che continuerà i suoi allenamenti nel giardino. Una decisione spinta anche dalla ragione data dagli utenti di Mumsnet. Dall’altra parte, il vicino dovrà farsene una ragione e, magari, dedicarsi ad altro in quei minuti.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo