Lutto nel cinema, addio al Re dell’horror: se n’è andato improvvisamente

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il cinema ha da poco vista la scomparsa di una delle icone del settore dell’horror. L’artista è morto improvvisamente innescando grande dispiacere. È artefice di una delle saghe più conosciute al mondo.

La settima arte è stata raggiunta da una notizia davvero terribile. È venuto a mancare il Re dell’horror. Un interprete che ha fatto le fortune di uno dei settori più amati dagli affezionati. La sua presenza è stata a dir poco leggendaria ed ha lasciato un profondo segno. Sia in questo settore che nei tantissimi affezionati al genere.

Lutto cinema
Adobe Stock

Il genere horror è tra i preferiti degli appassionati al cinema. Questo, nella sua storia, ha dato luce a tantissimi interpreti e saghe che sono rimaste nel cuore dei fan. Delle vere e proprie leggende che hanno segnato questo ambito. Per questo motivo, la scomparsa di Clu Gulager ha generato un profondo senso di tristezza. L’attore è scomparso all’età di 93 anni per cause naturali. Questo è quanto riferito dalla famiglia sui social.

Clu Gulager è definito da molti uno dei volti dell’horror. Lui è stato protagonista del film “Il ritorno dei morti viventi” dove ha interpretato Burt. Una pellicola che ha raggiunto fin da subito il grande pubblico mondiale. Un film in cui erano presenti anche Thom Matthews e James Karen. Un cast, quindi, di assoluto livello. La carriera di Gulager, però, non si ferma a questo storico film. Lui è stato protagonista di altri prodotti molto noti.

Lutto nel cinema, si è spento il Re dell’horror: addio a Clu Gulager

La notizia diffusa dalla famiglia di Clu Gulager ha sicuramente toccato tantissime persone. Abbiamo parlato della sua interpretazione nel film Il ritorno dei morti viventi ma Gulager si è legato a tanti altri prodotti. Lui è stato anche Mr. Walsh nel film A Nightmare on Elm Street 2: Freddy’s Revenge

Abbiamo citato due film molto noti per gli amanti del genere ma Clu Gulager ha messo la sua firma in questo ambito in maniera importante. Troviamo la sua arte in The Killers, in The Last Picture Show, in From a Whisper to a Scream, nella trilogia Feast e in molti altri ancora. A dimostrazione di come il rapporto con il cinema horror sia stato molto forte.

Nella sua carriera è stato anche diretto da suo figlio John Gulager. Nell’occasione, il figlio ha diretto suo padre in Feast 1 e 3, Piranha 3DD e Children of the Corn: Runaway. Clu Gulager lascia, oltre a suo figlio John che ha seguito le sue orme, anche il figlio Tom Culager.

In ultima battuta, Clu Gulager è stato anche all’interno del cast di un film di Quentin Tarantino. Parliamo della pellicola prodotta nel 2019, C’era una volta a Hollywood. Insomma, Gulager ha fatto tanto bene al cinema mondiale. La sua figura, quindi, resterà per sempre negli annali di questo settore.

Clu Gulager
Fonte Facebook