Mary Poppins, il tragico epilogo di Matthew Garber: ha sconvolto tutti

Matthew Garber ha interpretato Michael Banks in Mary Poppins. La sua presenza ha stupito tutti gli appassionati al genere. La sua vita, però, si è interrotta tragicamente. Una vicenda che ha segnato nel profondo.

tra i prodotti cinematografici che più hanno stupito c’è sicuramente Mary Poppins. Tale prodotto non ha raggiunto il successo solo per la storia che ha raccontato ma anche per i protagonisti al suo interno. Non è un caso, infatti, che ancora oggi siano ricordati tutti con estremo affetto.

Matthew-Garber- mary poppins
Fonte Foto Youtube

Tra i protagonisti di uno dei prodotti che ha segnato un’epoca c’era anche Matthew Garber. Il piccolo attore britannico interpretò il ruolo di Michael Banks. Un interpretazione che convinse davvero tutti. Si pensi che la pellicola riscì a vincere ben 5 premi oscar dando la popolarità a molti attori presenti.

Tutto appariva pronto per una carriera luminosa per Matthew Garber. Il destino, però, ha voluto ben altro per lui. Quando, infatti, appariva tutto pronto per la sua carriera si persero le sue tracce. Garber decise di allontanarsi da quel mondo tanto che negli anni Sessanta non fu presente in nessun film. Tutto, però, cambiò in un viaggio fuori dalla sua Inghilterra.

Mary Poppins, la tragedia di Matthew Garber: il suo epilogo

Ci sono situazioni che cambiano in maniera rapida e imprevedibile. Nel 1977, come riportato dal sito hotcorn.com, l’attore britannico decisa di fare un viaggio in India. Nella località, però, contrasse l’epatite. La causa di tale patologia non è ancora chiara e non è stata confermata da nessuna fonte. Fatto sta che l’attore cominciò ad avvertire qualche problema.

In un primo momento, il giovane Garber decise di continuare il suo viaggio ma poi la situazione cambiò drasticamente. La malattia si fece sempre più presente ma quando il padre andrò in India per portarlo nel Regno Unito era troppo tardi. L’infezione aveva preso il sopravvento arrivando al pancreas. Matthew Garber morì il 13 giugno 1977 all’ospedale ad Hampstead. Il decesso è avvenuto all’età di 21 anni. Nonostante la malattia, però, la causa della morte non è stata confermata. Ancora oggi è sconosciuta.

Oggi, Garber è sepolto al East Finchley Cemetery di Londra. Mentre le sue ceneri sono state sparse nel luogo dei salici piangenti. Una zona non troppo distanza da quella in cui era cresciuto e in cui sognava di segnare il cinema inglese e mondiale.

La tragedia di Matthew Garber ha colpito davvero tutti. Quel dolce bambino che è apparso in Mary Poppins ancora oggi è ricordato con affetto e tenerezza. Il suo epilogo è stato tragico ma la sua storia artistica lo ha portato a mettere la firma nella settima arte. Nonostante l’addio, Matthew Garber ha caratterizzato a modo suo il cinema.

Matthew Garber in Mary Poppins
Screen YouTube