Spesa, carrello sempre più caro? Ora non più: risparmia così

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ci sono tanti metodi per risparmiare sulla spesa, ma non tutti hanno considerato un trucchetto infallibile. Si riesce a spendere molto meno: ecco qual è e che cosa devi fare.

Ormai anche entrare all’interno di un negozio di alimentati è diventata un’attività al limite del proibitivo. Il motivo? Per via dei prezzi dei beni di prima necessità che sono arrivati alle stelle. Questo porta moltissime persone a ridurre la spesa e scegliere solo quei prodotti che sono considerati indispensabili. Ma c’è un piccolo segreto da sapere per risparmiare.

risparmiare spesa
fonte foto: AdobeStock

Negli ultimi mesi, le finanze di tutte le famiglie hanno subito un vero scossone, tanto che in molti si siedono a tavolino per cercare di arrivare a fine mese nel migliore dei modi. Tanti sono i metodi che le persone utilizzano per spendere meno e trattenersi qualche soldo in più. Una delle cose che preme di più è proprio quella di risparmiare sulla spesa.

Alcune persone utilizzano dei veri trucchetti per la spesa al supermercato, con l’obiettivo di spendere di meno. Ma quello che in pochi sanno è che anche questi negozi sono soggetti a strategie di marketing, come il posizionamento delle merci sugli scaffali. Per questo è bene fare sempre attenzione e comprare solo le cose necessarie. Per questo potremmo farci aiutare da applicazioni molto utili.

Risparmiare sulla spese: ecco le applicazioni per spendere di meno

Affidarci alla tecnologia è sempre un’ottima cosa quando si parla di risparmio. Anche se è importante scegliere il carrello giusto che ci consente di tenere sotto controllo i nostri acquisti senza esagerare e spendere un’accidente.

Ci sono diverse applicazioni che possiamo usare per spendere meno nei supermercati. Una di queste app da installare sarebbe Myfoody. È perfetta per chi fa la spesa tutti i giorni in quanto segnala le offerte sui tanti prodotti. L’app inoltre collabora anche con tante catene alimentari e per questo permette di spendere meno su alcuni prodotti.

Un’altra app da tenere è Too good to go. Questa è ottima per chi frequenta i supermercati a fine giornata, visto che permette di acquistare cassette che contengono diversi prodotti invenduti. Ovviamente ci saranno prezzi molto scontati all’interno di quei negozi che permettono questa cosa.

Si può scaricare anche l’applicazione DoveConviene. Basta mettere la propria posizione all’interno dell’app così da ottenere le notifiche in merito alle varie offerte nei negozi vicini a te. È possibile inoltre personalizzare il servizio, mettendo magari quei supermercati a cui siamo più interessati.

Ci sono app che consentono di gestire tutte le fidelity cards dei supermercati. Queste carte sono importanti in quanto permettono sconti o accumulare punti per prendere un regalo a fine stagione. Infine, ci sono quelle applicazioni che permettono di gestire il nostro denaro.

Parliamo ad esempio di Satispay in cui si può pagare online e nei negozi, ma anche bollettini e fare ricariche al telefono. Al sui interno è consentito anche creare una sorta di salvadanaio in cui depositare i piccoli risparmi. Nell’app si può impostare un limite massimo per la propria spesa settimanale. Anche Money Manager consente di monitorare le entrate e uscire.