Formula 1, l’intervista diventa virale: Ricciardo spiazza su Norris

Alla conclusione del Gran Premio della Francia, un pilota ha spiazzato tutti. Le immagini sono diventate subito virali. Ecco cosa è successo.

La Formula 1 sa regalare emozioni anche in momenti lontani dalla pista. In questa occasione, a diventare virale è stata una particolare intervista di un pilota. Soprattutto perché ha più volte pronunciato una parolaccia in italiano in maniera molto tranquilla. Come a far capire che per lui quel termine fosse del tutto normale.

Formula 1
Adobe Stock

Il Gran Premio della Francia ha regalato varie emozioni, varie le scuderie che sono riuscite ad emergere in questo week-end. Altre, invece, la situazione non è stata delle più positive. Pensiamo alla Ferrari che ha visto il suo Charles Leclerc ritirarsi a seguito di un incidente. Ma pensiamo anche alla McLaren di Riccardo e Norris che sta vivendo una stagione non positiva.

Il protagonista di una vicenda che è diventata presto virale è stato proprio Daniel Riccardo. Il pilota australiano della McLaren ha ripetuto più volte durante la sua intervista un termine che non è proprio positivo. Anzi, una vera e propria parolaccia che non si dovrebbe dire così tanto alla leggera. Andiamo, quindi, a vedere qual è questo termine che ha spiazzato tutti.

Formula 1, Norris distrae Ricciardo: l’australiano lo definisce come uno stro***

Le interviste post-gara possono regalare sempre qualche siparietto. In questo caso, il clima tra i piloti McLaren era tranquillo e sereno. Ai microfoni di Sky, Ricciardo durante la sua intervista ha notato qualcosa alle sue spalle. Lando Norris, infatti, lo ha distratto più volte. Per questo il pilota australiano, con il sorriso, a prima chiesto chi ci fosse alle sue spalle quando ha scoperto si trattasse del compagno di squadra ha esclamato: “Uno stro***, no?”.

Alla parola, la giornalista presente era completamente sorpresa e ha sottolineato che il termine non si dice. La stessa ha anche detto che si può inserire un bip, tutto nelle risate generali. Ma Ricciardo non credeva fosse un termine così pesante ed ha continuano a ripeterlo. Lo ha fatto per tre volte prima di chiedere se veramente “stro***” fosse una parola brutta. Preso atto della situazione, mentre Norris si avvicinava, Ricciardo ha chiesto scusa a tutti.

Da come possiamo intuire, le immagini hanno fatto rapidamente il giro del web. Un piccolo siparietto anche con la giornalista di Sky che ha strappato un sorriso a tantissimi utenti. Dall’altra parte, però, c’è anche una sorta di lezione per il pilota australiano che ora ha imparato a non dire quel termine alla leggera.

Al di là del piccolo imprevisto, Ricciardo si è mostrato molto sorridente e ha capito il suo errore. Vedremo, dunque, se in futuro il pilota australiano darà altre sorprese di questo tipo oppure riuscirà a capire quali termini italiani, almeno in pubblico, è meglio non usare.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base