Lavoro dei sogni esiste: 1500 euro al mese con vitto e alloggio gratis

Stati cercando il tuo lavoro dei sogni retribuito 1500 euro al mese con vitto e alloggio gratis? La bella notizia è che esiste: ecco in che cosa consiste e quello che devi sapere per candidarti.

Penso proprio che per la maggior parte delle persone spera un giorno di trovare il cosiddetto “lavoro da sogno”. Parliamo di un lavoro che si attende con impazienza, magari per anni perché considerato intrinsecamente appagante dal punto di vista economico, divertente da svolgere tutti i giorni e soddisfacente secondo le proprie ambizioni. Un desiderio che per alcune persone potrebbe realizzarsi ben presto.

lavoro dei sogni
fonte foto: AdobeStock

Pochissime persone possono vantare che il proprio lavoro soddisfi appieno le propri esigenze. A non tutti piace ciò che fanno. Proprio per questo il lavoro dei sogni sembra essere un miraggio, di sicuro si tratta di una minoranza e non la maggioranza. In pratica coloro che lo fanno sono eccezioni piuttosto che la regola. Ma le cose potrebbero cambiare per una categoria di persone.

Per coloro che amano i cavalli e vorrebbero come farm sitter è possibile farlo per 1500 euro al mese con vitto e alloggio gratis. Andiamo a vedere nel dettaglio in che cosa consiste questa proposta di lavoro, dove si trova e come candidarsi.

Lavoro dei sogno è con i cavalli: ecco dove puoi farlo per 1500 euro

Nonostante la grande difficoltà economica, per fortuna non mancano le offerte di lavoro. Ce ne sono per ogni genere. Ma una delle più allettanti è quella che riguarda gli amanti degli animali, in particolare dei cavalli. Proprio come riporta il portale ControCorrente.it, la città di Balen in Belgio è pronta ad offrire un contratto di lavoro entusiasmante.

Una fattoria di allevamento equini è alla ricerca di una figura di farm sitter, in pratica si tratta di un addetto alla fattoria. Un esperto del settore a cui è stato promesso un contratto a tempo indeterminato di 1500 euro netti al mese. A questo poi è aggiunto il vitto serale e l’alloggio gratuito.

Il ruolo che andrebbe a ricoprire, secondo quanto pubblicato da Eures, è quello di curatore di equini arabi, sia stalloni che puledri. L’operatore prescelto, inoltre dovrà badare alla salute degli animali nelle scuderie e dovrà controllare i cavalli quando escono e quando rientrano, monitorando sempre che stiano in ottima salute.

La partenza del lavoro è prevista per settembre 2022, quindi l’unico onere è quello di trasferirsi in Belgio. Tra i requisiti richiesti c’è quello di conoscere la lingua inglese con un livello B1, quindi non una cosa impossibile. È importante però avere almeno due anni di esperienza nel ruolo richiesto dall’azienda. Gli interessati possono mandare il curriculum all’indirizzo di posta elettronica: eures@agenziapiemontelavoro.it.