Eredità cambia tutto, Flavio Insinna e lo spoiler sulla nuova stagione

Eredità cambia tutto, il quiz di Rai Uno che torna nella prossima stagione è pronto a grandi colpi di scena: qualche piccolo spoiler arriva proprio da Flavio Insinna, padrone di casa.

Non ha certamente bisogno di presentazioni il quiz preserale di Rai Uno che ormai da anni tiene compagnia a tutto il pubblico italiano e che nella prossima stagione tv tornerà in onda con Flavio Insinna.

Eredità
Ansa

Proprio il conduttore romano che adesso si sta regalando la meritata pausa dopo le fatiche della lunga stagione televisiva ha deciso di rendere noto al grande pubblico qualche particolare della nuova stagione che pare proprio sarà molto diversa da quelle viste fino ad ora e che tanto sono piaciute a tutto il pubblico da casa.

Ma entriamo nel vivo della questione e cerchiamo di capire di che cosa si tratta, pare proprio che tutta la produzione sia già a lavoro per una stagione davvero scoppiettante: ecco le sue parole.

Eredità, Flavio Insinna lancia l’anticipazione: “Ci saranno delle novità”

Eredità torna ancora una volta al centro dell’attenzione grazie alle parole del suo padrone di casa ovvero Flavio Insinna che nella sua lunga intervista per Tv Sorrisi e Canzoni ha deciso di fare qualche piccola anticipazione che il pubblico ha decisamente gradito.

Stiamo già facendo delle riunioni, vorremmo introdurre delle novità per meritarci l’affetto del pubblico. Quella che si è chiusa poco è stata una stagione straordinaria, mi piace sapere che facciamo compagnia alle persone” sono queste le parole del conduttore romano che per il momento ha ceduto il posto a Marco Liorni con la sua Reazione a Catena.

Insomma continua senza nessuna preoccupazione il bellissimo legame tra il presentatore e il quiz di grande successo che ha ereditato da Fabrizio Frizzi ormai da moltissimi anni, senza però perdere di vista anche altri obbiettivi che proprio nell’ultimo periodo gli hanno regalato grande riscontro da parte del suo pubblico.

A Settembre dovremmo iniziare le riprese di un film, il cui titolo provvisorio è La stoccata vincente” ha svelato l’attore che ha da poco anche pubblicato un nuovo libro e ancora: “E’ la storia vera di Paolo Rizzo, campione di scherma che si è ammalato di tumore al cervello”. Insomma davvero tantissima carne sul fuoco per il romano che di certo non vede l’ora di ricominciare a lavorare e nel frattempo si gode il meritato relax ma il conto alla rovescia è già ufficialmente partito e il pubblico non vede l’ora.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news