Audio spaziale su Netflix: che cos’è e come attivarlo? Non hai mai visto un film così

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

È finalmente disponibile per tutti gli utenti l’Audio spaziale su Netflix. Ecco che cosa è e come attivarlo: tutte quello che c’è da sapere in merito.

Sono diversi mesi che il gigante dello streaming aveva annunciato a tutti gli abbonati che avrebbe portato il supporto per l’audio spaziale in alcuni programmi. Con questa novità, l’azienda si unisce agli altri servizi di streaming che già danno vita a questa esperienza audio coinvolgente. Andiamo a vedere in che cosa consiste e come attivarlo.

Netflix audio spaziale
Fonte Foto Adobe Stock

È passato quasi un anno da quando Netflix aveva annunciato l’arrivo dell’Audio spaziale per tutti i dispositivi. Adesso, dopo qualche mese, gli utenti possono dare il benvenuto a questa nuova funzionalità che li porterà ad avere una nuova esperienza mentre guardano la loro serie tv o il loro film preferito.

Nella nota ufficiale rilasciata qualche mese fa, la società aveva affermato che la tecnologia che sta dietro all’Audio Spaziale consente a dare agli utenti un’esperienza cinematografica durante la visione degli spettacoli.

In pratica, la funzione creata dal team vuole immergere lo spettatore nelle storie non solo attraverso la trama, ma anche attraverso l’audio. Ed è possibile farlo indipendentemente dal dispositivo che usi per guardare la piattaforma.

Audio Spaziale di Netflix: ecco come attivarlo

La funzione dovrebbe offrire, secondo quanto emerso, un suono più coinvolgente, in particolare per i clienti che stanno ascoltando un programma TV o un film con le cuffie. Per prima cosa è bene sapere che per avere l’Audio spaziale non è necessario acquistare nulla di nuovo, fare un altro abbonamento o possedere un sistema surround adeguato per farlo funzionare.

Secondo quanto emerso, la funzionalità è compatibile con tutti i dispositivi e con tutti i piani di streaming. Quindi su questi gli abbonati della piattaforma non devono fare nulla. E questa è già una gran cosa, visto che Netflix non ha più a disposizione la prova gratuita, che faceva gola a molti.

Per quanto riguarda l’attivazione, devi sapere che non tutti gli spettacoli possono essere ascoltati con l’Audio Spaziale. Per scoprire gli spettacoli tv che al momento supportano questa funzione, gli utenti della piattaforma devono solo digitare “audio spaziale” nella barra di ricerca. Questa funzione si unisce alla allo streaming in 4K, HDR, Dolby Atmos e Netflix Calibrated Mode.

Tra l’altro, Audio Spaziale è un termine noto per gli utenti Apple, poiché l’azienda ha introdotto il supporto per questa funzione con Apple Music nel 2021. Aggiungendolo anche ad Apple TV+, poiché praticamente tutti i contenuti disponibili nel servizio di streaming offrono supporto Dolby Atmos con Spatial Audio.