Come risparmiare sull’assicurazione auto? Tre trucchi salva portafoglio

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Tra le tante spese degli italiani c’è l’assicurazione auto. Anche in questo caso, molti si chiedono come risparmiare. Ecco tre trucchi che vi salvano il portafoglio.

Il momento economico e finanziario di molti italiani è decisamente duro. Tanti sono stati i rincari che hanno, alla fine, imposto la strategia del risparmio. Tra le tante spese, c’è quella che riguarda l’assicurazione auto. Questa, in certi casi, è molto alta e preoccupa un po’ i guidatori. Per questo motivo, molti si chiedono come fare per risparmiare.

Assicurazione auto
Adobe Stock

L’assicurazione auto è un argomento sempre di forte discussione. Questo perché le cifre, in alcuni casi, sono tutt’altro che comode. Cosa che porta gli automobilisti ad una serie di considerazioni prima di firmare il contratto. Inoltre, come abbiamo visto, nel tempo si sono segnalati sempre più siti per poter confrontare i prezzi delle polizze auto. Segno di come i consumatori abbiano sempre più difficoltà in merito.

Date le tante difficoltà in merito, gli automobilisti cercano ogni modo per risparmiare. Soprattutto in un periodo così complesso e delicato dal punto di vista economico. Andiamo, quindi, a svelare tre trucchi che possono salvare il portafoglio. Potrebbero davvero aiutarti.

Come risparmiare sull’assicurazione auto? I trucchi da non perdere

La strada del risparmio, quando si parla di assicurazione auto, è quella che si vuole percorre. Anche perché, come ben sappiamo, i prezzi non sono proprio bassi. I tre trucchi che vi possono dare una grande mano riguardano tre aspetti diversi: il primo riguarda su come pagare l’assicurazione auto, il secondo fa riferimento alla Legge Bersani. Mentre il terzo riguarda la scatola nera.

Il primo trucco è sulla modalità di pagamento: annuale o a rate. Tale trucco permette di ammortizzare la spesa. Ad esempio, su siti come Facile.it, le compagnie attraverso le rate guadagnano un 7% in più. Le rate, però, portano a dei costi extra che innescano una spesa maggiore annuale. Probabilmente, anche se può essere difficile, meglio preferire il pagamento annuale.

Il secondo trucco permette, tramite Legge Bersani, ai neo patentati di avere una spesa contenuta. Per loro, infatti, l’assicurazione auto è di difficile gestione dato che viene considerato come inesperto. Con l’utilizzo di questa Legge, il neopatentato può avere accesso alla classe più bassa come “eredità” del guidatore precedente.

Arriviamo all’ultimo trucco: la scatola nera. L’utilizzo di questo dispositivo, infatti, è davvero molto importante. Tra l’altro, alcune settimane fa è scattato l’obbligo della scatola nera. Tale dispositivo di sicurezza è davvero molto utile in alcuni momento. Nel caso in cui ci fosse un chilometraggio basso, la compagnia potrebbe offrire un costo contenuto. Questo perché, la guida viene reputata come sicura. Se invece, il chilometraggio è alto ci saranno nella polizza delle penali e il premio assicurativo subisce un aumento.