Mezzi pubblici gratis, arriva la nuova iniziativa: ecco dove e quando

Viaggiare sui mezzi pubblici con i biglietti gratis o super scontati è ora possibile. La notizia è di recente ed arriva dietro un’iniziativa tedesca: ecco dove e quando sarà possibile.

Mentre la Germania è riuscita a ridurre l’inquinamento atmosferico riducendo il biglietto mensile per i trasporti pubblici a soli 9 euro, anche l’Italia si sta muovendo in questo modo. L’obiettivo è proprio quello di attirare gli automobilisti a non prendere la macchina ma utilizzare i mezzi di trasporto: andiamo a vedere dove e quando sarà possibile.

mezzi pubblici gratis
fonte foto: AdobeStock

Alcuni governo europei, su tutti la Germania, hanno deciso di dare una risposta netta al caro benzina, legato al conflitto tra Russia e Ucraina. Così hanno deciso di incentivare l’uso dei mezzi pubblici grazie a sconti sugli abbonamenti dei treni, autobus e tram. Una scelta che ha portato anche a ridurre l’inquinamento.

Sulla stessa linea del modello tedesco del Klimaticket sembra essere proprio Roberto Gualtieri. È stato proprio il sindaco di Roma ad accogliere la notizia in modo positivo e presentarla al congresso del Partito socialista italiano. Il primo cittadino, infatti, vorrebbe replicare l’iniziativa anche nella Capitale, dando la possibilità alle persone di posare l’auto e prendete i trasporti pubblici.

Mezzi pubblici, biglietti gratis a Roma: ecco da quando è possibile

Dietro al modello tedesco, anche Gualtieri ha parlato apertamente della serie possibilità di introdurre a Roma i biglietti gratis o a prezzi scontatissimi dei mezzi di trasporto pubblici per tutti i cittadini romani. Per farlo, ovviamente, sarà necessario trovare le risorse da impiegare. Anche se il sindaco della Capitale ha sottolineato che questo non dovrebbe essere un problema.

Secondo quanto riferito dal primo cittadino di Roma, una volta trovati i fondi sarà possibile introdurre l’iniziativa a partire già dal prossimo autunno, anche se non c’è ancora una data effettiva. Un periodo importante, visto che lavoratori e studenti torneranno alla loro routine cittadina e quotidiana dopo le vacanze estive.

Non sappiamo ancora come funzionerebbe questa iniziativa a Roma. Se basata sul modello tedesco, possiamo dire che il costo dell’abbonamento sarà di 9 euro al mese, mentre i bambini fino a 6 anni viaggeranno gratis. Una vera e propria rivoluzione low cost utile non solo a garantire un aiuto alle famiglie alle prese con il caro carburante dove la benzina è sopra i due euro.

Ma anche per quanto riguarda il cambiamento climatico, dove spingere le persone ad utilizzare i mezzi di trasporto migliorando l’attrattività con i costi bassi ridurrebbe in maniera drastica l’inquinamento ambientale che fa male alla salute. Riducendo in modo netto le emissioni di CO2.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news