Lutto nel cinema, se ne è andato all’improvviso: perdita drammatica

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il cinema è in lutto per la scomparsa di uno dei nomi simbolo della settima arte. Un attore leggendario che negli anni si è distinto per il suo carisma: ecco chi è.

È venuto a mancare uno dei nomi di punta della scena cinematografica internazionale. Un artista dirompente e un talento innato, capace di coinvolgere il pubblico. La notizia della drammatica perdita ha fatto il giro del web in pochi minuti, lasciando tutti i colleghi e i fan senza parole.

lutto cinema
fonte foto: AdobeStock

Un altro lutto ha colpito il mondo del cinema nelle ultime ore. La settima arte piange la scomparsa di Larry Storch, un famoso attore comico americano nonché una delle star della celebre sitcom western degli anni ’60 F Troop, morto all’età di 99 anni. Secondo quanto si legge sul portale The Mirror, le cause del decesso sono per motivi naturali.

La sua dipartita è avvenuta nel suo appartamento di New York City. La notizia è stata confermata in una dichiarazione pubblica, in cui è stato riferito che l’attore americano è morto nel sonno durante la notte. Nel comunicato, inoltre, si invitava amici, patenti e fan a non essere tristi per la sua morte perché si era ricongiunto con la moglie Norma, scomparsa qualche anno fa.

Lutto nel cinema, morto Larry Storch: ecco chi era

larry storch
fonte foto: Twitter

La morte del comico americano segue quella del critico cinematografico Vieri Razzini. In merito a Larry Storch sappiamo che era nato l’8 gennaio 1923 ed ha prestato servizio nella Marina degli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale sul sottomarino USS Proteus. Ha lavorato come cabarettista per molti anni, prima di entrare come ospite in vari programmi tv negli anni ’50.

Storch, infatti, ha raggiunto la grande popolarità grazie ai tanti programmi televisivi a cui ha partecipato come comico e cabarettista. Inoltre ha preso parte anche a tanti film che lo hanno visto come protagonista, tra cui lo ricordiamo in The Great Race, Airport 1975 e Without Warning.

Si è esibito in una serie di produzioni di Broadway tra cui Porgy and Bess, Arsenic e Old Lace e Annie Get Your Gun. Ma tra tutti i ruoli che hanno segnato la sua carriera, possiamo dire sicuramente che Larry era meglio conosciuto per il ruolo del caporale Randolph Agarn nella sitcom F Troop, tanto che fu nominato per un Emmy Award nel 1967.

È anche apparso in programmi TV per bambini come The Ghost Busters e in ruoli fuori campo in Looney Tunes, doppiando personaggi come Cool Cat, Merlin the Magic Mouse, Spooky e il colonnello Rimfire. L’attore lascia una figlia Candace Herman e due figliastri Lary May e June Cross.