Stampare foto online: guida completa

Per i millennials e le generazioni precedenti è un nostalgico ricordo del passato: portare il rullino delle vacanze o delle feste a sviluppare dal fotografo. Lasciarlo per qualche settimana, per poi tornare a prendere le foto sviluppate. Guardarle insieme alla famiglia, ricordando assieme i momenti in cui erano state scattate. Poi arrivarono le macchine fotografiche digitali, e ci fu la divisione tra chi andava dal fotografo con la usb e chi si armò di stampante specifica. Ma l’ultima frontiera della stampa foto non sono le stampanti domestiche: sono i siti che propongono la stampa foto da online. Pensiamo ad esempio il servizio di stampa di foto digitale online su PhotoSì, il più conosciuto non soltanto in Italia.

Negli ultimi anni questo mercato è esploso e siti che offrono la stampa online sì sono moltiplicati, anche grazie alla facilità di utilizzo: per chiunque abbia delle cartelle con foto di occasioni passate nel pc la possibilità di dare l’ordine di stampa in diretta dal computer e di trovarsi in qualche giorno il pacchettino di foto alla porta è molto allettante.

A questo si aggiunge un pricing aggressivo, con prezzi di base simili a quelli proposti dai fotografi a cui si aggiungono spesso sconti e bonus, soprattutto per nuovi utenti ma anche in concomitanza con periodi specifici dell’anno (a Natale, dopo l’Estate, vicino ai periodi di Comunioni, Cresime o Matrimoni…).

La spedizione è sovente gratuita oltre un certo limite, e in generale il servizio è sempre più economico più foto si desiderano stampare: può convenire attendere di averne un buon numero o fare un progetto comune con degli amici o familiari e spartirsi i costi per massimizzare l’efficienza.

Come accennato l’utilizzo è semplice e simile su tutti i siti. Una volta iscritti, si sceglie quanto si desidera stampare. I leader del mercato offrono molto di più che sole foto: spesso sono possibili vari gadget e idee regalo quali tazze, quadri e stampe su tela, puzzles, cuscini, biglietti o calendari. Alcuni offrono anche delle opzioni per il matrimonio, di solito meno costose che quanto proposto da fotografi tradizionali e di buona qualità.

Definito il supporto si passa all’inserimento di quanti e quali foto si vuole inserirvi. Si possono caricare direttamente dal pc, per poi inserire le varie personalizzazioni dipendenti da quanto si è scelto (il tipo di tazza, la grammatura della carta, le dimensioni dell’album, eccetera). Considerato che è di solito possibile salvare i progetti per tornarvi in seguito questo concede tempo per riflessioni e personalizzazioni più lungo di quello che si ha presso un negozio di fotografia. Il campo di possibili scelte è vasto, e può valere la pena di passare qualche tempo a sperimentare: il sito di norma mostrerà un’anteprima di quanto in lavorazione. Una volta prese le nostre decisioni, si passa alla scelta dell’indirizzo di spedizione e al pagamento. Le spedizioni sono abbastanza rapide, con qualche giorno in tutto il territorio nazionale e alcuni siti si sono dotati di una catena di negozi che utilizzano come punto di drop-off per consegne ancora più veloci.

Non è possibile non menzionare le app: i più grandi servizi sul mercato hanno anche delle app proprietarie che consentono ai clienti di fare tutto il passaggio dalla fotografia stessa alla stampa de facto da cellulare, con un design molto intuitivo e semplice. Una possibilità di valore per chi ha ormai più dimestichezza con lo smartphone che con il computer.

A tutto questo si aggiunge anche un sistema di servizio clienti, composto di solito da una parte di chat e da un centralino per rispondere a qualsiasi domande.

La scelta di quale sistema utilizzare per stampare le foto ha diverse variabili, ma la stampa di foto online fai da te si è proposto come una valida alternativa soprattutto per chi sia già abituato a maneggiare computer e smartphone.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base