Forte Terremoto nella notte, allerta alta: scossa avvertita anche in altri Paesi

Una nuova scossa di terremoto ha messo in stato di agitazione e apprensione milioni di cittadini che si sono svegliati di soprassalto nel cuore della notte. Andiamo a vedere i dettagli del sisma e le zone interessate.

La terra è tornata a tremare nel Mediterraneo, dove diverse nazioni hanno avvertito la scossa che è arrivata di notte. Un evento che ha destato preoccupazione e paura tra i cittadini che si sono riversati in strada per mettersi in salvo. Si tratta dell’ennesima scossa negli ultimi giorni che sta agitando i paesi europei confinanti con il mare.

terremoto cipro
fonte foto: AdobeStock

È innegabile che il terremoto sia considerato uno degli eventi più temuti al mondo. Alcune volte è stato davvero devastante, provocando morti e feriti, oltre che distruzione totale. Per questo motivo quando si verifica una scossa c’è sempre l’allerta massima, dove le persone pensano subito a mettersi al riparo. Anche questa volta molti cittadini sono stati svegliati di soprassalto.

Dopo il terremoto ad Ascoli Piceno avvertito anche in Abruzzo, poche ore dopo un altro paese che si affaccia sul Mediterraneo ha subito lo stesso evento. Secondo quanto riportato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, il terremoto c’è stato al largo della costa di Cipro. Vediamo i dettagli del sisma, come magnitudo e le zone colpite.

Terremoto a Cipro: magnitudo, epicentro, ipocentro e zone colpite

La terra è tornata a tremare di nuovo. La scossa è stata di magnitudo 5.2 della scala Richter ed è stata registrata a largo della costa di Cipro nel cuore della notte tra giovedì 9 e venerdì 10 giugno alle ore 3.40 in Italia. È stata tempestivamente riportata dai sismografi dell’INGV. L’evento è stato localizzato anche in altre nazioni confinanti come Libano e Israele.

Secondo i dati riportati dall’istituto, l’epicentro è stata proprio l’isola di Cipro, anche se come detto è stata avvertita anche in altri Paesi. In merito a quanto riguarda le coordinate geografico, l’INGV ha rivelato che l’ipocentro ha avuto una profondità di 52 km, quindi abbastanza profondo. Mentre la latitudine è di 34.7410 e la longitudine è stata segnalata a 33.8120.

Per fortuna non sono stati segnalati danni e feriti, anche se la situazione continua ad essere monitorata dai sismografi e dalle autorità competenti. Purtroppo non si tratta del primo evento sismico che arriva di notte. Nel corso della storia ci sono stati tanti terremoti che si sono registrati nelle ore più buie del giorno.

Tante persone si chiedono perché il terremoto spesso avviene di notte. Una risposta che è arrivata direttamente dalla scienza che studia i cicli lunari e l’influenza della gravitazione tra la notte ed il giorno. Spiegando così il motivo perché le scosse sono così frequenti mentre la popolazione dorme.

terremoto cipro
terremoto

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base