Liliana de Curtis, addio alla figlia di Totò: marito e figli dell’attrice

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Liliana de Curtis è scomparsa all’età di 89 anni. Una vita contrassegnata da tanti successi che l’hanno resa amatissima. Conosciamo meglio il suo lato privato.

Tra gli attori che più hanno segnato la storia c’è certamente Totò, al secolo Antonio de Curtis. L’artista è stato definito il principe della risata. Cosa che lo ha portato nella leggenda. La curiosità attorno l’interprete partenopeo è sempre stata elevata. E, in alcuni momento, ha toccato anche i suoi figli. In queste ore, è arrivata la dolorosa notizia della scomparsa di Liliana de Curtis.

Liliana de Curtis
Ansa Foto

Anche Liliana de Curtis è stato un nome importante per il cinema e per la scrittura. Lei ha avuto una breve esperienza come attrice ma ha toccato ambiti come la televisione, teatro e, infine, i libri. In televisione ha anche curato un documentario dal titolo “Io lo conoscevo bene“. Nel 2007 ha concesso la sua voce alla trasmissione “Siamo Stati Uniti“. L’attrice ha anche calcato importanti palcoscenici a teatro per poi dedicarsi anche i libri. Nel 2013, infatti, ha ricevuto a Napoli un premio alla carriera.

Da come vediamo, l’attrice e la scrittrice ha sicuramente lasciato il segno. Nel suo lato professionale ha toccato tanti ambiti culturali concedendole molti successi. Anche la sua vita privata è stata ricca e ha visto arrivare anche tre figli. Andiamo, quindi, a conoscere meglio l’attrice e la scrittrice dal punto di vista privato.

Liliana de Curtis figli e marito: una vita importante

Liliana de Curtis è convolata a nozze nel lontano 1951 con il produttore cinematografico Gianni Buffardini. Il produttore è nato negli anni Trenta e ha prodotto alcuni film di successo proprio di Totò. Con l’attrice ha avuto due figli: Antonello e Diana. Antonello è nato nel 1952 e ha vissuto praticamente sempre a Roma. Nonostante abbia girato il mondo, non ha mai tagliato il rapporto con la sua famiglia. Su Diana Buffardini de Curtis, invece, si hanno poche notizie. È nata a Roma nel 1955 ed è morta prematuramente nel dicembre 2011 per via di un male incurabile.

La storia tra Liliana de Curtis e Gianni Buffardini, però, è durata poco. Pochi anni dal matrimonio, i due si separano. Ma l’attrice riparte da capo e sposa Sergio Anticoli. I due si sono trasferiti poco dopo in Africa, a Johannesburg, e hanno avuto una figlia: Elena Alessandra Anticoli de Curtis. La figlia di Anticoli e Liliana de Curtis ha fondato nel 1969 il brand commerciale “CaffèTotò“. Elena ha svelato in un’intervista a mydreams, di essere nata all’estero. A 9 anni si è trasferita a Montecarlo e a 18 a Roma. L’infanzia e l’adolescenza, quindi, sono stati trascorsi fuori dall’Italia. Ma Roma l’ha segnata particolarmente perché è lì che ha conosciuto suo nono e la sua arte.

Insomma, sia nel suo privato che nel pubblico, Liliana De Curtis ha lasciato un segno indelebile. Quanto portato avanti dai suoi figli è una logica conseguenza di quello che ha rappresentato. Per questo motivo, lei è sicuramente uno dei nomi che non verrà mai dimenticato.