Quali sono i lavori più pagati in Italia? Ecco i primi 10 professionisti

In tanti si chiedono quali siano i lavori più pagati in Italia. Una domanda che ha trovato finalmente una risposta: ecco quali sono le prime dieci professioni più retribuite.

Tutti cercano buoni lavori e soprattutto che pagano bene. Sia che una persona cerca il primo lavoro, sia che sia una persona laureata o che sta considerando un cambiamento di carriera, lo stipendio probabilmente giocherà un ruolo fondamentale nella decisione di ognuno. E allora scopriamo quali sono le professioni meglio retribuite nel nostro paese.

lavori più pagati italia
fonte foto: AdobeStock

Quali sono i lavori più pagati in Italia? È una domanda che ricorre spesso, soprattutto tra coloro che sono indecisi sul proprio futuro professionale o sono alle prese con l’iscrizione all’Università. Un quesito che tutti si sono posti almeno una volta nella vita. Se un lavoro ben retribuito è importante per un individui, sicuramente una lista di professioni aiuterà la ricerca di lavoro.

A rivelarci quali sono i lavori meglio pagati nella nostra penisola è stato il portale Jobbydoo, che ha stilato una classifica delle dieci professioni che permettono di guadagnare di più rispetto ad altri. La classifica tiene conto dei dati in merito alle retribuzioni annuali medie lorde. Andiamo a scoprire le professioni con un alto potenziale di stipendio.

Lavori più pagati in Italia: ecco la classifica dei primi dieci

I lavori più pagati abbracciano una vasta gamma di settori e specializzazioni, dalla sanità alla finanza, passando per il legale. Di seguito andremo a riportare l’elenco indicato da Jobbydoo sulle carriere che possono offrire un guadagno importante per molte persone che decidono di incanalarsi su quella strada.

Come abbiamo detto, parliamo di una classifica che tiene conto di un guadagno medio lordo annuale. Al primo posto troviamo la professione del notaio che ha uno stipendio annuale che si aggira intorno ai 265.000 euro. Al secondo posto, invece, segue il chirurgo con uno stipendio di 125.000 euro. Al gradino più basso del podio c’è la professione del manager che ha un guadagno annuale di 110.000 euro.

Al quarto posto troviamo il consulente finanziario che percepisce un guadagno lordo annuale di 90.000 euro. Segue subito la professione dell’avvocato con 70.000 euro lordi annuali. La persone che invece si occupa di marketing manager ha un guadagno di 68.000 euro l’anno.

Nella classifica è presenta anche il commercialista con un reddito annuale di 64.000 euro. Seguono immediatamente a pari stipendio il professore universitario ed il project manager, dove entrambe le professioni percepiscono circa 50.000 euro annuali. Ed infine a chiudere la classifica, all’ultimo posto troviamo l’ingegnere con 38.000 euro di stipendio all’anno.

È questa la classifica secondo il portale, dove si tratta per la maggioranza di lavori tradizionali. Anche se ci sono delle professioni che hanno un’ottima prospettiva davanti e che possono andare ad inserirsi in questa classifica molto presto, visto i tempi che cambiano velocemente.

 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base