Sanremo, sono tutte vallette del Festival ma pochi le ricordano: le 5 dimenticate

Il Festival di Sanremo è uno degli eventi più seguiti, ma siete scuri di ricordare tutte, ma proprio tutte, le vallette? Ecco le cinque dimenticate della storia.

Vallette o co-conduttrici, la storia del Festival di Sanremo è piena di glamour e grandi talenti, tuttavia non tutti sono destinati a passare alla storia.

Vallette Festival di Sanremo

Se BelenMichelle HunzikerVirgina Raffaele sono riuscite a restare negli annali, lo stesso non si può dire per alcune colleghe.

Il trio Brigitte NielsenMilly CarlucciAlba Parietti ha fatto sognare, Maria De Filippi ce l’ha messa tutta per sciogliersi sul palco dell’Ariston e l’accoppiata Emma e Arisa ha strappato più di un sorriso.

Ma chi sono le vallette o co conduttrici finite irrimediabilmente nel dimenticatoio?

Sanremo, le vallette dimenticate: l’incredibile Top 5

Conduttrici, comiche, attrici, modelle e cantanti, il palco del Festival di Sanremo è stato solcato da grandi donne, bellissime e quasi sempre di incredbile talento. Se la prima edizione del Festival si è tenuta nel 1951 sarà solo nel 1955 che una donna salirà sul palco in veste d valletta e solo nell’ultimo ventennio è arrivata a ricoprire ruoli da co-conduttrice o conduttrice (Antonella Clerici).

Per molte donne il Festival è stato un trampolino di lancio, che ha permesso loro di proseguire con una florida carriera, altre volte un vero fiasco: meteore, pian piano uscite dal panorama televisivo.

Ma chi sono le cinque vallette che nessuno ricorda al Festival di Sanremo?

5. Festival di Sanremo 1996, Valeria Mazza

Valeria Mazza negli anni Novanta era su tutte le copertine e fu proprio grazie a una rivista che venne notata da Pippo Baudo, colpito dalla sua bellezza su Sports Illustrated.

Nel 1996 Valeria salì sul palco dell’Ariston con Sabrina Ferilli, tuttavia dopo la kermesse la sua carriera non è stata poi così florida. Nel 2001 ha del tutto abbandonato le scene, sposando il fidanzato storico Alejando Gravier.

4. Sanremo 1998, Eva Herzigova e Veronica Pivetti: la strana coppia

Rigido caschetto per Veronica Pivetti e fluente chioma per Eva Herziogava, la morta e la bionda del Fetsival di Sanremo 1998 con l’indimenticabile Raimondo Vianello.

Le due hanno giocato sulle loro differenze per tutta la kermesse ma questo non basta a farle passare alla storia.

3. Sanremo 2000, chi ricorda Ines Sastre?

Bellissima, colta e dal sorriso smagliante Ines Sastre aveva tutte le carte in regola per fare sua l’edizione Duemila del Festival di Sanremo, purtroppo così non è stato.

2. Sanremo 2005, Antonella Clerici ‘schiaccia’ Federica Felini

Nel 2005 il palco del Festival di Sanremo è stato dominato da Paolo Bonolis e dalla vulcanica Antonella Clerici che ha messo in campo tutto il suo talento. Quell’anno sul palco dell’Ariston è salita anche Federica Felini, la modella lombarda ce l’ha messa tutta, ma vicino a due mostri sacri del piccolo schermo non è riuscita ad emergere.

1. Sanremo 1985, nessuno ricorda Patty Brard

Nel 1985 salì sul palco del Festival di Sanremo la showgirl e giornalista olandese Patty Brard, fortemente voluta da Pippo Baudo era del tutto sconosciuta al pubblico italiano che dopo quell’edizione non l’ha più sentita nominare.