Cristina Fogazzi, quanto guadagna l’Estetista Cinica? Cifre sbalorditive

Cristina Fogazzi è la blogger beauty dietro la pagina social Estetista  Cinica, nonché la fondatrice del brand VeraLab. Ecco quanto guadagna. 

Tra le influencer più seguite sui social troviamo senza ombra di dubbio Cristina Fogazzi. Il suo account social è seguito da quasi un milioni di follower che ascoltano i suoi consigli che dispensa in modo ironico e schietto.

Cristina Fogazzi
Instagram

È stato proprio questo suo modo di approcciarsi alle persone e quel suo carattere autoironico il jolly vincente che l’ha portata a diventare una vera e propria star del web.

Il suo percorso è iniziato dopo essere stata licenziata da un centro estetico nel 2009. Da quel momento Cristina non si piange addosso e ne apre uno suo a Milano. Un’attività che promuove via social con il blog Estetista Cinica. Nel 2015 decide di aprire una linea di prodotti per il viso e corpo e fonda il brand VeraLab. Influencer sì, ma anche estetista e imprenditrice, una vera professionista a tutto tondo: vediamo quanto guadagna con questa attività.

Cristina Fogazzi, qual è il patrimonio dell’Estetista Cinica

Come si legge sul portale Dealogando.com, il guadagno della Fogazzi con la sua attività è altissimo. Basti pensare che solo tra il 2017 e 2019 l’imprenditrice passa da 150 mila a 1 milione di euro di prodotti venduti per VeraLab. Un risultato eccelso che continua negli anni a venire.

Nel 2020 i ricavi del marchio, che si trova in piazza Buonarroti a Milano, passano da 22,03 a 48,34 milioni di euro. In solo un anno registra un +119%. Ma la grande impennata di vendite ce l’ha durante la pandemia, visto che molte persone si sono “rifugiate” sul web durante il lockdown.

Grazie all’e-commerce infatti ha un boom di 43 milioni di vendite, una cifra assurda. Oggi arriva a fatturare la bellezza di 60 milioni di euro. Segno che i suoi prodotti funzionano e le clienti sono soddisfatte. A questo guadagno bisogna aggiungere quello delle vendite del libro. Guida cinica alla cellulite, edito per Mondatori dal 2016, è diventato uno dei 100 best seller in Italia.

Adesso per Cristina c’è un nuovo obiettivo per la sua società che conta ben 53 dipendenti: la quotazione in Borsa. “Portare la mia azienda in Borsa con una fan base così affezionata mi divertirebbe tantissimo”, ha confessato la Fogazzi in un’intervista rilasciata a MilanoFinanza.

In tutto questo continua ad aprire corner e store di vendita dei suoi prodotti. Tra questi c’è il negozio di Milano, in via Guida D’Arezzo, e uno a Roma, in via Tomacelli. Dove le persone si possono recare per fare acquisti e ottenere consigli di bellezza. Il segreto del suo successo? Non dimenticare il passato e puntare sempre più in alto.