Concorso scuola infanzia e primaria, ci siamo: come prepararsi?

Come prepararsi alla prima prova del concorso ordinario infanzia e primaria? Posti, date e cosa c’è da sapere al riguardo

Concorso scuola infanzia e primaria, ci siamo: come prepararsi?
esame (fonte foto: Pixabay)

Grande attenzione da parte degli insegnanti, o aspiranti tali, in merito al concorso ordinario scuola infanzia e primaria, poiché come ben noto e come di certo sapranno quest’ultimi, al fine di poter dare seguito a pieno alla ambizione di ciascuno, vi sono proprio i concorsi da dover affrontare.

Il concorso, infatti, come spiega Proieizionidiborsa.it, potrebbe permettere ad alcuni di accantonare le incertezze inerenti le convocazioni e le varie graduatorie, o ancora le supplenze riguardano le messe a disposizione.

Andando nello specifico del tema in oggetto, finalmente ci siamo per coloro che ne attendevano la data di inizio e che hanno avuto modo di candidarsi per il concorso ordinario per la scuola primaria e dell’infanzia, con quest’ultimo che è pronto a partire.

Quanti sono i posti in palio e quante le domande arrivate, e a cosa prestare attenzione? I dettagli a seguire.

Concordo ordinario scuola infanzia e primaria: date, come prepararsi e posti

Grande attenzione dunque sul tema dei concorsi scuola, in particolare per quel che concerne l’infanzia e la primaria, che vede, come spiegato da orizzontescuola.it, un numero di posti a bando che sarebbero pari a 12.863, con le domande arrivate che sarebbero pari a 76.757.

Con una domanda, si legge, era possibile fare richiesta per più di un insegnamento / tipo di posto, per tale ragioni gli iscritti, si spiega, sarebbero 107.160.

Il concorso avrà luogo in varie regioni, dove vi è necessità di personale e dove i candidati hanno fatto la loro domanda. Proiezionidiborsa.it, citando la Gazzetta Ufficiale del 23 novembre 2021 n.93, si sofferma sulle date che sono così divise:

13 e 14 dicembre 2021, turni di mattina e di pomeriggio, per posto comune scuola dell’infanzia; 15 dicembre 2021, turno di mattina, per posto di sostegno scuola dell’infanzia; 17 e 20 dicembre 2021, turni di mattina e pomeriggio, 21 dicembre, turno di mattina, per posto comune scuola primaria; 16 dicembre 2021, turni di mattina e pomeriggio, per posto sostegno scuola primaria.

Si legge che sarà l’USR di appartenenza che dovrebbe fornire indicazioni in merito al luogo, circa 15 giorni prima del giorno delle prove.

Per quel che concerne le prove, Proiezionidborsa.it spiega che la prima sarà incentrata su un quiz a risposta multipla con 50 quesiti a cui rispondere. Di questi, si legge, 40 sarebbero incentrati su competenze e conoscenze inerenti le discipline di insegnamento. Per i posti di sostegno, proiezionidiborsa.it spiega che riguarderebbe le metodologie didattiche da applicare a proposito delle disabilità.

Si legge inoltre che vi saranno altri 5 quesiti legati ad inglese (b2) e 5 inerenti le competenze digitali per uso didattico.

LEGGI ANCHE >>> Lavoro, niente figuracce al colloquio: gli aspetti da non dimenticare

Ad ogni modo ed a prescindere da tutto è opportuno ed importante informarsi presso gli esperti ed approfondire le modalità di svolgimento nel dettaglio e in merito alla propria eventuale posizione, così da aver modo di concentrasi nel particolare su cosa approfondire e conoscere maggiormente.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base