Valeria Fabrizi, il dramma del padre: il momento più buio nella vita dell’attrice

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Nella vita di Valeria Fabrizi non ci sono state solo gioie. L’attrice ha vissuto uno dei momenti più tragici quando il padre picchiava la madre. Ecco cosa ha raccontato. 

Valeria Fabrizi (Getty Images)
Valeria Fabrizi (Getty Images)

Tra i personaggi del momento c’è sicuramente Valeria Fabrizi, l’attrice ha guadagnato una nuova popolarità artistica grazie al ruolo di Suor Angela nella fortunata fiction di Rai 1 Che Dio ci aiuti. Un’interpretazione che l’ha fatta conoscere anche alle nuove generazioni, che si sono immediatamente innamorati del suo carisma e della sua personalità.

Un carattere che sta dimostrando settimanalmente anche durate le puntate del sabato sera di Ballando con le stelle, dove è una delle protagoniste assolute, riscontrando grande successo tra la giuria, che la premia sempre ottimi voti, ed il pubblico, che la sostiene ballo dopo ballo.

Ma la sua vita non è sempre stata semplice. Ha perso il marito Giovanni “Tata” Giacobetti (cantante del Quartetto Cetra) nel 1988, a causa di un infarto al miocardio che l’ha lasciata con l’unica figlia Giorgia. Un evento dal quale ha saputo reagire e rialzarsi, esattamente quando era più giovane ed ha vissuto uno dei momenti più brutti della sua vita.

Valeria Fabrizi ed il padre: “Picchiava e tradita mia madre”

Il giorno dopo della giornata contro la violenza sulle donne a Ballando con le stelle si è dato ampio spazio a questo tema delicato. Ed è stato fatto con la donne che racchiude in lei una grandissime esperienza di vita, oltre che professionale. Nella trasmissione vengono mandate delle clip dove i protagonisti si raccontano.

In quella dedicata a Valeria, abbiamo assistito al racconto dell’attrice che ha parlato del padre: “Sono cresciuta senza di lui, per me è stato un uomo invisibile. – ha detto – L’ho visto in prigione l’ultima volta, giocava a poker e l’hanno portato via e fatto prigioniero”.

Poi ha rivelato: “Era manesco e ho chiesto a mia madre se era vero che l’aveva picchiata quando mi aspettava. – ha detto – Era vero, mio nonno così le impedì di andare avanti con quell’uomo”.

 LEGGI ANCHE>>> Valeria Fabrizi come sta l’attrice? Per lei un piccolo problema

Tempo fa ne parlò anche ad Oggi è un altro giorno da Serena Bortone, dove questo pomeriggio tornerà insieme al ballerino Giordano Filippo. Nel talk show aveva sottolineato che tradita la madre e aveva il vizio del gioco. Era un medico dentista e si è finto sordomuto ma lo arrestarono perché si girò quando fecero cadere dei soldi a terra. – ha raccontato – La sua assenza non ha segnato la mia vita”.