Supermercati, situazione drammatica: potrebbero presto sparire, ecco perché

La pandemia ha accelerato un processo sui supermercati già in atto. Tra chiusure e ridimensionamenti la situazione è pericolosa. Ecco i motivi di tale scenario.

Supermercati (AdobeStock)
Supermercati (AdobeStock)

La pandemia ha indubbiamente avuto un impatto incredibile sull’economia. Ha rivoluzionato la quotidianità delle persone. Ed ha permesso, ai consumatori di tutto il mondo, di cambiare la loro visuale. Una situazione che continua ad essere viva e che ha un impatto negativo sui supermercati.

Molto spesso, leggiamo di chiusure e ridimensionamenti. I consumatori, a questo punto, si chiedono se un giorno i supermercati spariranno completamente. Come sappiamo, le cose cambiano. I tempi non sono sempre uguali e la tecnologia avanza in maniera incessante. Cambiando, di fatto, le abitudini quotidiane delle persone.

Il quesito sulla scomparsa dei supermercati nasce, inevitabilmente, dalla forza del digitale. Sappiamo bene come la virtualità sia ormai presente e costante nel nostro quotidiano. Amazon, infatti, non vende più solo prodotti tecnologici ma anche beni di prima necessità. Per questo motivo, andiamo a vedere più nel dettaglio cosa potrebbe portare a tale scenario.

I supermercati potrebbero sparire?

La pandemia ha accelerato diverse dinamiche che erano nate da prima. Alcuni consumatori, infatti, procedevano a farsi consegnare la spesa direttamente a casa. Un modo, come possiamo immaginare, rapido ma anche sicuro. Soprattutto attualmente dove è sempre meglio evitare contatti. Tale pratica, con il coronavirus, è cresciuta a dismisura. Infatti, neanche con meno restrizioni i consumatori hanno rinunciato a tale cosa.

Questo cambiamento ha portato altri problemi ai supermercati. Quelli che non sono riusciti a stare al passo coi tempi hanno chiuso. Le tante chiusure, infatti, non sono casuali. E non devono destare scalpore. Chi non si adegua, purtroppo, paga pegno. Si pensi, ad esempio, a Carrefour che ha annunciato sia la chiusura di punti vendita sia un netto ridimensionamento sul territorio italiano. Cosa che ha portato tanti licenziamenti. Stessa cosa Auchan. Non a caso, Carrefour è confluita in Auchan.

LEGGI ANCHE >>> Supermercati, è crisi profonda: tutte le motivazioni delle (tante) chiusure

Come detto, le cose cambiano. I tempi si evolvono e portano tanti cambiamenti. Da non sottovalutare anche il cambio delle generazioni. Prima erano abituate a uscire e andare a fare la spesa. Ora, con lo smartphone e le applicazioni è possibile avere tutto rapidamente a casa.