Quali bollette aumentano? Ecco tutto quello che c’è da sapere sui rincari

Non solo la pandemia ma ora arriva anche l’aumento delle bollette a gravare sulle spese delle famiglie. Quali sono quelle che aumenteranno?

Bollette (AdobeStock)
Bollette (AdobeStock)

Il periodo pandemico ha portato alcune situazioni negative. Non solo dal punto di vista umano ma anche economico e produttivo. Ancora oggi le vendite di dispositivi tecnologici scarseggiano per mancanza di pezzi. Ora sulle famiglie si è abbattuto anche i rincari sulle bollette.

L’intervento del Governo è servito solo ad assorbire parzialmente l’aumento che inciderà sulle bollette. I settori che vedranno l’aumento sono luce e gas. Il primo con un rincaro del 29,8% mentre il secondo del 14,4%. Le percentuali sono state abbassate proprio dal Governo che ha anticipato lo stanziamento di 3 miliardi di euro.

Un aumento pesantissimo per i consumatori. Molti sono già in difficoltà e questo aumento potrebbe creargli qualche problema. A conti fatti, come riporta “altroconsumo“, la spesa aumenterà di ben 155 euro. Ed è prevedibile che i consumatori cercheranno di risparmiare. Vediamo come.

Aumento bollette: come fare per contenere i costi

La questione aumenti porta sempre un certo malcontento nei consumatori. Aumenti che arrivano periodicamente e che non possono farli stare tranquilli. L’unica alternativa che hanno è la ricerca di contenere i costi. Questo si può verificare solo andando a scegliere accuratamente le offerte per la propria abitazione.

La protezione potrebbe arrivare dal servizio di Maggior Tutela disponibile per i consumatori fino al 2023. Successivamente dovrebbe passare al mercato libero così da poter scegliere le offerte con un prezzo bloccato per un determinato periodo di tempo. Le offerte possono essere disponibili sia online che garantiscono risparmio sia per il consumatore sia per il fornitore. Oppure quelle con un prezzo fisso e offerte variabili. Nel primo caso avremo un prezzo che non cambia in base al mercato. Mentre per il secondo avremo sconti su tariffe regolare.

LEGGI ANCHE >>> Bollette online, risparmiare tempo ma non solo: perché conviene?

Insomma, purtroppo il rincaro non si può fermare in alcun modo. L’unica alternativa è setacciare il mercato alla ricerca dell’offerta che non solo faccia al caso nostro ma ci faccia risparmiare. Un momento molto duro e delicato che mette a dura prova i consumatori.