Lotto, il terno da sogno: straordinaria vincita puntando solo un euro

La dea bendata ha colpito ancora. Un giocatore punta un euro e fa un bel terno al Lotto. La tabaccheria in cui è stata giocata la schedina è a Grottammare, in provincia di Ascoli Piceno.

Lotto (AdobeStock)
Lotto (AdobeStock)

Il gioco del Lotto è tra i più gettonati dalla popolazione italiana. La storia vuole che è nato a Genova nel Cinquecento, ma solo nell’Ottocento si è diffuso in tutta Italia. Alle origini, le ruote erano 6, per poi aumentare di altre cinque.

Oggi, infatti, le ruote in cui è possibile giocare sono 11. Tra queste, dieci sono i nomi dei principali capoluoghi di regione – Bari, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino e Venezia – mentre una si chiama Ruota Nazionale, e non è legata ad alcuna città.

Gli appassionati e i giocatori abitudinari sanno che i giorni in cui si può giocare sono il lunedì, il mercoledì, il venerdì e la domenica. Mentre, per quanto riguarda i giorni di estrazione, questi solitamente sono il martedì, il giovedì ed il sabato. Si può giocare nei bar e nelle tabaccherie, oppure online.

Terno al Lotto, punta un euro e vince più di 4 mila euro

La dea bendata bacia una persona fortunata che ha giocato presso la tabaccheria Marchionni di Veronica Patrignone. L’attività si trova nelle Marche, precisamente a Grottammare, una cittadina in provincia di Ascoli Piceno.

Il fortunato o la fortunata, dopo aver puntato solo un euro, si porterà a casa oltre 4 mila euro, precisamente 4.140 euro. La vincita è arrivata dopo aver totalizzato un terno al Lotto, giocando sulla ruota di Venezia e sulla Ruota Nazionale.

Non si sanno altri dettagli in merito al terno e, soprattutto, quali numeri ha puntato sulla ruota. Questo perché la ricevitoria è in attesa di vedere la matrice vincente della giocata. Nonostante le poche informazioni, la notizia della vincita è arrivata grazie al bollettino diramato da Lottomatica, affermando che il terno è stato fatto.

LEGGI ANCHE >>> Lotto, Superenalotto e altri giochi: quanto incassa lo Stato per ogni vincita?

Adesso, non rimane che attendere che la persona fortunata controlli la schedina giocata e si accorga della vincita. Sperando che non lasci passare i giorni e si dimentichi di controllare la ricevuta.