Michael Magnesi, Lone Wolf: perché si chiama così?

Michael Magnesi è il campione del Mondo IBO dei pesi superpiuma. Ha un soprannome particolare. Ecco i motivi della sua scelta.

Michael Magnesi (GettyImages)
Michael Magnesi (GettyImages)

Lo sport italiano, soprattutto quest’anno, ha visto trionfare i propri ragazzi in varie discipline. Nonostante un periodo tremendo per l’intera umanità, gli italiani hanno avuto la possibilità di gioire più e più volte. Anche nel pugilato, disciplina molto seguita, si è fatto notare Michael Magnesi.

Lui è il campione del Mondo dell’International Boxing Organization nella categoria superpiuma. Un regno iniziato dal 27 novembre 2020 e ancora oggi dura. L’atleta è stato il 36esimo italiano a vincere un mondiale. Prima di lui è stato Giovanni De Carolis nella categoria supermedi WBA.

Lui si fa chiamare Lone Wolf, lupo solitario. I suoi punti di forza sono l’agilità e il gancio destro, specialmente quello corto. La sua carriera è iniziata nel 2015 ed è stata un continuino migliorarsi così da portarlo ai vertici della propria categoria. Ma come mai ha scelto proprio quel soprannome?

Michael Magnesi: età, altezza, peso, moglie e Instagram

  • Nome e cognome: Michael Magnesi
  • Soprannome: Lone Wolf
  • Professione: Pugile
  • Data di nascita: Novembre 1994
  • Luogo di nascita: Palestrina, Lazio
  • Età: 26 anni
  • Peso: 58 kg
  • Altezza: 168 cm
  • Moglie: Alessandra Branco
  • Instagram: @michael_lonewolf_

Magnesi è sicuramente uno degli interpreti più importanti della recente ondata. La sua crescita lo deve, come dichiarato in un’intervista a sportpaper.it, a Mario Massai e a suo suocero Silvio Branco. Branco anche lui è stato un pugile e grande campione italiano nella categoria dei pesi massimi leggeri.

Sua moglie è stata importantissima e, attualmente, gestisce anche i suoi interessi da sportivo. Infatti, lei è anche la sua manager e lo segue praticamente ovunque. Anche grazie a lei, come confermerà, è riuscito ad imporsi ad altissimi livelli. Attualmente, Lone Wolf vanta 19 vittorie e ben 11 per KO.

Ecco perché di Lone Wolf

Lone Wolf in azione (GettyImages)
Lone Wolf in azione (GettyImages)

LEGGI ANCHE >>> Quanto guadagna Gianluigi Donnarumma? La cifra è mostruosa

Sempre durante l’intervista ha svelato il perché del soprannome. Ecco cosa ha detto Lone Wolf: “Ho avuto un’infanzia solitaria per l’appunto, ma grazie alla boxe e a mia moglie sono riuscito a riscattarmi. Ora non sono più tanto solitario, ora siamo una grande famiglia allargata: da mia moglie che mi segue come manager, a mio suocero che segue tutto il mio allenamento. Siamo un bel Branco direi…”.