Idea scioccante sulle pensioni: guardate a chi vogliono darle prima

Nuova idea per contrastare la crisi demografica. A parlare è stato Carlo Cottarelli che ha svelato un meccanismo sulla ricezione delle pensioni.

Pensioni (AdobeStock)
Pensioni (AdobeStock)

Altro grande problema in Italia è quello della natalità. Sempre più giovani non fanno figli e quest’anno, come sottolineato dal presidente Istat Gian Carlo Blanciardo, si sono avuto meno di 400mila nati.

Il presidente dell’Istat ha dato la colpa al lockdown e alla pandemia per questo drammatico calo e lo ha paragonato ad un’altra tragedia mondiale e storica: Chernobyl. Questo perché, ora, le persona hanno paura di un futuro ancora misterioso. Un discorso serio e preciso ma anche preoccupante data la situazione instabile di tantissime persone.

Questo argomento si unisce anche ad un altro problema: quello delle pensioni. Oramai, in pensione si va sempre più tardi e non c’è modo di avere adeguato ricambio generazionale. A questo proposito, è intervenuto Carlo Cottarelli su Twitter con una proposta per provare a risolvere il problema della natalità.

Pensioni: il meccanismo di Carlo Cottarelli

Rifacendosi ai dati Istat, l’ex commissario per la revisione della spesa pubblica ha voluto lanciare una proposta. Ecco cosa ha scritto: “Secondo l’Istat, i nati in Italia nel 2021 scenderanno sotto i 400K. Con pochi figli ci saranno meno lavoratori a produrre ciò che è necessario per gli anziani, obbligando questi a ritardare il pensionamento. Servirebbe un meccanismo premiante: chi fa figli vada in pensione prima“.

Tale meccanismo, secondo Cottarelli, permetterebbe di avere più lavoratori a produrre quello che serve per gli anziani. Quindi, la soluzione sarebbe dare un incentivo ai lavoratori garantendogli un pensionamento anticipato. Un’idea che ha fatto nascere forti discussioni nei commenti ma che potrebbe funzionare. Il funzionamento però non è legato alla praticabilità. Per attuarla servirebbero varie condizioni non di facile attuazione.

LEGGI ANCHE >>> Borghi nella bufera: tutto quello che non vi vogliono dire sul Covid

La proposta di Cottarelli è destinata ad essere presa in considerazione. Pensioni e natalità sono cruciali per il nostro paese che ha un’età media alta. Vedremo se si potranno mettere le basi per una vera e propria rivoluzione che potrebbe portare un grosso giovamento a tutte le persone italiane.