Non mangiate questi cracker: il noto marchio li ritira dal mercato

Altro richiamo per dei crackers in cui si sarebbe segnalato un corpo estraneo all’interno di un ingrediente. Ora sono in corso le verifiche.

Crackers (AdobeStock)
Crackers (AdobeStock)

Si ritorna a parlare di alimenti con problemi che potrebbero portare gravi conseguenze ai consumatori. In questo caso, l’alimento incriminato sarebbero dei crackers a marchio Bennet e ViviSì.

Come segnalato dal sito Il Fatto Alimentare, i supermercati Bennet hanno divulgato gli avvisi di richiamo precauzionale di alcuni lotti. La motivazione, a quanto si legge, è di una possibile presenza di corpo estraneo in un ingrediente, la farina.

Come detto, gli avvisi sono di natura precauzionale e ora si stanno svolgendo tutte le verifiche del caso. Non è la prima volta che ci capita di leggere dei richiami sugli alimenti per questo bisogna fare sempre attenzione a qualsiasi cosa si acquisti e informarsi per evitare delle svolte non piacevoli.

Ecco i lotti di crackers richiamati

I supermercati, una volta saputo di un probabile problema, hanno subito richiamato alcuni lotti di crackers Bennet e ViviSì. I lotti sotto il mirino delle indagini sono:

  • Crackers salati Bennet: confezione da 500 grammi con numeri di lotto 6031 e Tmc 22/07/2022. Altro lotto è il 6091 e il Tmc, Termine Minimo di Conservazione, datato 28/07/2022.
  • Non salati in superficie Bennet, sempre confezione da 500 grammi con numero di lotto 6031 e Tmc del 22/07/2022.
  • Ultimi crackers sono quelli integrali ViviSì, confezione da 400 grammi con numero di lotto 1207 e il Tmc del 26/025/2022.

LEGGI ANCHE >>> Attenzione a questi gelati: il noto marchio li ha ritirati, sono pericolosi

I crackers in questione sono prodotti, in provincia di Udine, per Bennet Spa da Quality Food nello stabilimento di via Spilimbergo 221 a Martignacco. Ricordiamo, ancora una volta, che l’avviso è precauzionale ma per tutti i consumatori che hanno acquistato i lotti segnalati si consiglia di non consumarli e restituirli al supermercato Bennet in cui si è verificato l’acquisto.