Carla Fracci, un esempio per tutti: quella scelta così importante

Compianta ballerina, personaggio noto e grande esempio per tutti: la lezione di Carla Fracci e quella scelta arrivata all’apice della carriera

Carla Fracci, un esempio per tutti: quella scelta controcorrente
C. Fracci (fonte foto: GettyImages)

Un personaggio davvero amatissimo, Carla Fracci, tra le più noti ed affermate ballerine del ventesimo secolo, purtroppo scomparsa di recente: quell’esempio per tutti legato ad una scelta fatta all’apice della sua carriera, svelato da Alessandra Mastronardi.

Una carriera meravigliosa, anni di successi e di forti emozioni donate al pubblico, un forte talento che l’ha portata ad essere definita “La prima ballerina assoluta” dal New York Time nel 1981.

La scomparsa ha avuto purtroppo luogo il 27 maggio del 2021, in seguito ad una lunga battaglia con una malattia, all’età di 84 anni.

A parlare di lei è la splendida attrice Alessandra Mastronardi, che interpreterà proprio Carla Fracci nel film tv su Rai 1 che arriverà in autunno e dal titolo “Carla“, di Emanuele Imbocci.

Nel corso di un’intervista rilasciata infatti al Corriere, quest’ultima ha spiegato che avrebbero dovuto prendere parte al primo montaggio in questi giorni insieme, ma che purtroppo la Franci “non ha fatto in tempo“.

Durante la chiacchierata, l’attrice ha spiegato anche ciò che, secondo lei, ha reso Carla un esempio.

LEGGI ANCHE >>> Carla Fracci, quelle ultime parole toccanti: “Rimangono i ricordi”

Carla Fracci, quella scelta importante raccontata da Alessandra Mastronardi

Personaggio amatissimo, Carla Fracci, che sarà raccontato nell’ambito del film tv in onda su Rai 1 in autunno, per la regia di Emanuele Imbucci, nell’ambito di un progetto realizzato con la consulenza di Beppe Menegatti, Luisa Graziadei e la stessa Carla Fracci.

Come detto, a parlare della grande ballerina recentemente scomparsa è stata l’attrice Alessandra Mastronardi, che ha raccontato al Corriere che non sapeva stesse male e che “è stato un colpo basso” per lei, aggiungendo che per il film “temevo solo il suo giudizio“.

La Mastronardi ha svelato di aver provato forti emozioni quando l’ha vista e ci ha parlato su Zoom, e che proprio in virtù delle emozioni ha dovuto ripeterle la domanda fatta, ovvero cosa voleva emergesse dal personaggio.

LEGGI ANCHE >>> Carla Fracci, suo padre lo faceva sempre: il toccante gesto

“Mi ha guadata e ha detto solo: la forza e la dignità”, spiega l’attrice al Corriere. Quest’ultima ha parole dolci per la grande ballerina, e si è soffermata, durante l’intervista, anche su un aspetto di Carla che l’ha colpita, ovvero quando all’apice della sua carriera “decise di fermarsi per avere un figlio“, compiendo una scelta non facile.

“Tutti paventano la fine della carriera”, racconta la Mastronardi che svela quale fu la volontà della Fracci,Basta organizzarsi”.

Due parole che non ha dimenticato e che sono rimaste impresse nella mente dell’attrice, e che a margine di tale esempio e ricordo, che risale a circa 50 anni, la porta ad una riflessione: “è incredibile come ancora oggi le donne non siano aiutate e debbano scegliere fra il lavoro e i figli”.

Carla Fracci, un esempio per tutti: quella scelta controcorrente
Alessandra Mastronardi (fonte foto: Instagram, @ lamastronardi)