Aveva da poco ricevuto il vaccino: muore improvvisamente 24enne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:35

In Calabria una ragazza di appena 24 anni è improvvisamente morta. La giovane aveva ricevuto il vaccino Moderna a metà maggio.

Vaccino (AdobeStock)
Vaccino (AdobeStock)

Le dosi di vaccino stanno venendo inoculate in maniera sempre più massiccia. Questo però sta portando anche ad un aumento dei casi di quelle persone che subiscono degli effetti collaterali dopo aver ricevuto uno dei sieri. In particolare, in queste ore, sono protagoniste le giovani donne.

Come riportato dal Quotidiano del Sud, infatti, una ragazza di appena 24 anni sarebbe morta per un’embolia polmonare. Secondo quanto ricostruito dai colleghi la giovane aveva ricevuto il vaccino Moderna a metà maggio e qualche settimana dopo aveva accusato un improvviso e inspiegabile malessere.

Parte l’indagine sul vaccino

La ragazza godeva di ottima salute. L’ospedale di Cosenza a questo punto ha aperto un’indagine per raccogliere tutte le informazioni possibili e mandarle all’Aifa. Il comune di Mendicino, in onore della ragazza scomparsa, ha proclamato il lutto cittadino mettendo le bandiere a mezz’asta.

Sono ore febbrili per i medici e gli scienziati che stanno cercando di capire cosa bisogna fare per le prossime settimane. L’impressione è che probabilmente si sia sbagliato ad aprire il vaccino a tutti. È opinione diffusa, anche da parte di eminenti virologi, che alcuni farmaci siano da consigliare solo a determinate fasce d’età. Va da sé che probabilmente sarebbe stato più corretto proseguire come fatto sinora con le normali prenotazioni e magari un consulto preliminare con il medico di base che conosce le nostre eventuali patologie pregresse.

LEGGI ANCHE >>> Camilla non ce l’ha fatta, aveva 18 anni: diranno che non è colpa del vaccino

Naturalmente il vaccino è sicuro, qualunque esso sia. I dati sugli aspetti positivi sono ancora in maggioranza rispetto a quelli negativi. Il consiglio è quello di interfacciarvi con il vostro medico curante costantemente, così da evitare problemi.