Chi è Lea Pericoli: età, marito, vita privata e tumore dell’ex tennista italiana

Lea Pericoli è stata una grande protagonista del tennis italiano ma non solo dato che ha svolto altri ruoli. Vediamo di conoscerla meglio.

Lea Pericoli (Twitter)
Lea Pericoli (Twitter)

Lea Pericoli è stata una vera e propria star sul campo da tennis. Tanto che per la sua eleganza, sia interna al campo che esterna, è stata definita “la Divina” dal giornalista sportivo Gianni Clerici. In coppia con Silvana Lazzarino è stata cinque volte finalista agli Internazionali d’Italia.

Ma il raggio di azione della tennista non si limita solo al campo, infatti lei è stata anche conduttrice televisiva, giornalista e scrittrice. Possiamo notare come sia stata decisamente apprezzata in più ambiti.

Lea Pericoli: età, altezza e oggi

  • Nome: Lea Pericoli
  • Data di nascita: 22 marzo 1935
  • Eta: 86 anni
  • Altezza: non conosciuta
  • Peso: non conosciuto
  • Segno zodiacale: Ariete
  • Luogo di nascita: Milano
  • Professione: tennista, scrittrice, giornalista e conduttrice televisiva

La sua carriera sul campo da tennis è stata di altissimo livello. Una vera icona del tennis che oseremo dire mondiale. Vanta 27 titoli internazionali che solo Nicola Pietrangeli ha osato avvicinarsi con i suoi 24 titoli.

E’ sempre stata un passo davanti a tutti, si pensi che negli anni cinquanta le tenniste giocavano con le gonne lunghe fino al ginocchio, lei si presentò con una gonna molto più corta, cosa che fece molto scalpore a Wimbledon.

Una vera icona indimenticabile che oggi può permettersi di godersi la vita e ricordare la fantastica vita che ha vissuto. Con anche alcuni riconoscimenti come una targa in suo onore nella Walk of Fame dello sport italiano a Roma.

La vita privata di Lea Pericoli

Se si conosce praticamente tutti di quanto accaduto nella sua vita sportiva e professionale, non si può dire lo stesso per la sua vita privata. Sappiamo del brutto male che l’ha colpita negli anni Settanta per il resto poco altro.

La sua vita ha visto tante amicizie che si sono mantenute anche nel tempo. Come Nicola Pietrangeli e Adriano Panatta che sono state anche loro due icone del tenni nostrano.

Lea Pericoli: il tumore sconfitto

Lea Pericoli (GettyImages)
Lea Pericoli (GettyImages)

Siamo nel lontano 1973, grazie al professor Veronesi è riuscita a superare un carcinoma all’utero. A quel tempo, sostiene la tennista, era un male inguaribile che tutti provavano a tener nascosti. Sei mesi dopo l’intervento vinceva il campionato italiano. Con grande soddisfazione per Veronesi che sosteneva come una diagnosi precoce portasse a continuare di vivere.

LEGGI ANCHE >>> Chi era Massimo Troisi: curiosità, la malattia e la morte dell’attore napoletano

Ebbe un coraggio a divulgare informazioni sulla sua salute molto profondo. All’epoca non era facile parlare di questa malattia ma questo gesto, probabilmente, ha cambiato un po’ le cose. Un gesto che è stato molto utile sia per lei ma anche per le donne in generale. Vedremo se oggi approfondirà ulteriormente l’argomento da Serena Bortone e ci dirà di più.

Cosa ha vinto Lea Pericoli?

Durante la sua carriera la famosa tennista italiana ha ottenuto una mirabolante tripletta agli assoluti nel singolo, nel doppio insieme a Nicla Migliori e nel misto con Nicola Pietrangeli. Purtroppo però non è mai riuscita ad aggiudicarsi un torneo del Grande Slam. Oggi sarà tra le protagoniste del programma Oggi è un altro giorno in diretta su Rai 1 dove potrà deliziarci con i suoi racconti.