Suarez, c’è la clip che lo inchioda: “Non segnare contro la Roma” (VIDEO)

Dopo mesi di polemiche esce finalmente allo scoperto il video del famoso esame farsa sostenuto da Luis Suarez a Perugia.

Suarez esaminato dalla commissione (YouTube)
Suarez esaminato dalla commissione (YouTube)

Il caso Suarez continua a far discutere di sé. In estate il calciatore uruguaiano era arrivato in Italia per sostenere un esame che gli avrebbe concesso la cittadinanza italiana. Promesso sposo della Juventus, è finito improvvisamente invischiato in uno scandalo internazionale che ha visto coinvolti i vertici dell’Università di Perugia.

Ora però emerge un nuovo elemento che farà discutere nei prossimi giorni. È stato infatti pubblicato l’intero esame farsa al quale si sarebbe sottoposto Suarez. Il calciatore durante il colloquio incespica su diverse parole e non sembra padroneggiare alla perfezione la nostra lingua.

Le insinuazioni dei professori

Luis Suarez (GettyImages)
Luis Suarez (GettyImages)

A fare rumore però sono anche le parole di uno degli esaminatori che ad un certo punto afferma: “Credo che lei nei prossimi mesi seguirà lezioni d’italiano. Anche per capire meglio i compagni”. Insomma il professore dà per scontato che il calciatore sia in procinto di trasferirsi alla Juventus e lo stesso Suarez risponde a questa affermazione con un: “Si, si”.

A peggiorare le cose poi è la successiva frase dello stesso professore, che prima si dichiara tifoso della Roma e poi incalza: “Quindi tra due settimane tranquillo che c’è subito Juve-Roma”. Insomma gli esaminatori parlano con lui come se fosse già un nuovo giocatore dei bianconeri e lo stesso uruguaiano non fa nulla per sottrarsi alla cosa.

La Juve aveva bisogno della cittadinanza italiana di Suarez

Come sappiamo la Juventus si è sempre detta estranea ai fatti. A questo punto il mistero s’infittisce. Acclarato che l’esame è stata una farsa, chi mai avrebbe corrotto i docenti per far superare l’esame a Suarez? Ricordiamo che la squadra bianconera, avendo occupato tutti i posti da extracomunitario aveva bisogno che il calciatore prendesse la cittadinanza italiana per poterlo tesserare.

LEGGI ANCHE >>> Suarez, esattamente come è andata? L’esame domanda per domanda!

Alla fine come sappiamo l’affare non è andato in porto proprio per questo motivo e la Juventus ha virato le proprie attenzioni su Morata. A questo punto bisognerà capire chi ha spinto questi docenti a prendersi un rischio così grosso. Staremo a vedere.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base