Maradona, la famiglia vive un altro dramma: il Covid ha complicato le cose

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:25

La famiglia di Diego Armando Maradona sta vivendo ore di grande ansia. Questa volta a pesare su questa situazione è il Covid.

Diego Armando Maradona (Getty Images)
Diego Armando Maradona (Getty Images)

La famiglia Maradona sembra vivere un dramma senza fine. Dopo la morte di Diego, infatti, ora c’è apprensione per la salute del fratello più piccolo Lalo, anche lui calciatore. L’argentino durante la sua carriera ha giocato come centrocampista offensivo. Tra le tante maglie indossate in particolare ha vestito quelle del Boca e del Granada.

L’ex calciatore a quanto pare aveva contratto il Covid. Alcune complicazioni però lo avrebbero costretto al ricovero in terapia intensiva a Belgrano. Secondo quanto riportato da La Repubblica, le condizioni di Lalo Maradona non sarebbero buone e per questo nelle prossime ore verrà sottoposte ad alcune cure.

LEGGI ANCHE >>> Maradona, l’audio dell’uomo di cui si fidava: “Il ciccione sta morendo”

Si tenta di curare Lalo Maradona

Pochi giorni fa Lalo aveva postato sui propri social una foto insieme al fratello. In Argentina intanto sono tutti con il fiato sospeso per capire quali sono le attuali condizioni di Maradona. Davvero una brutta botta per la famiglia, che solo pochi mesi fa aveva dovuto fare i conti con la morte di Diego, sulla quale ancora si indaga.

La speranza è che tutto possa risolversi per il meglio e che Lalo possa presto ritornare a casa. Alcune fonti non confermate avrebbero riferito che l’ex calciatore dovrebbe essere curato a breve con il plasma iperimmune. Come sappiamo secondo alcuni studi questo tipo di cure non ha dato grossi riscontri positivi se non nelle prime fasi dell’infezione da Covid. Staremo comunque a vedere.

Intanto arrivano tantissimi messaggi di vicinanza alla famiglia soprattutto da Napoli. Come sappiamo il legame tra la città partenopea e i Maradona è indissolubile. Per i napoletani Lalo è in fondo quasi un fratello acquisito.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lalo Maradona (@lalomaradonaoficial)