Lutto per il Volo, a rischio Sanremo 2021? Amadeus svela la verità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:40

Lutto per il Volo, è morto il padre di Ignazio Boschetto proprio nelle scorse ore e tutti si chiedono se salteranno Sanremo 2021: le parole di Amadeus.

Il Volo
foto facebook

Questa sera debutta con la prima serata il Festival di Sanremo 2021, una edizione storica che andrà in onda sotto la guida di Amadeus e Fiorello con il supporto delle tante donne che si alterneranno sul palco e Zlatan Ibrahimovic.

In attesa della prima serata di Rai Uno, a fare notizia è il lutto che ha colpito il Volo, è morto il padre di Ignazio Boschetto, uno dei tre giovani che in passato hanno anche vinto la kermesse canora e che quest’anno tornano come ospiti.

Tutti infatti si chiedono se dopo questo brutto avvenimento i tre decideranno di dare forfait, ad intervenire è stato proprio Amadeus che ha reso nota la decisione dei tre giovani.

LEGGI ANCHE>>> Sanremo 2021, ecco la scaletta delle cinque serate

LEGGI ANCHE>>> Sanremo 2021 quanto guadagna Achille Lauro?

Il Volo salta Sanremo? Morto il padre di Ignazio Boschetto

foto web

Il Volo si stringe attorno a Ignazio Boschetto, uno dei tre giovani che nella giornata della Domenica ha perso il padre Vito, la notizia è stata resa nota solo ieri e questo ha fatto scaturire in tutti l’idea che il gruppo possa saltare Sanremo.

A chiarire la situazione è stato il conduttore e direttore artistico Amadeus che nella conferenza stampa ha ammesso: “ci siamo parlati, Ignazio sarà presente e il Volo ci sarà”. Insomma pare proprio che nonostante il grande dolore, i tre giovani abbiamo deciso di non mancare ai loro impegni professionali.

Riguardo la morte del padre del tenore, pare che sia morto nella sua casa a Bologna a seguito di un malore che non gli ha lasciato scampo, era stato proprio lui ad accompagnare il figlio ancora piccolo ai provini per Ti lascio una canzone, il programma di Antonella Clerici in cui ha fatto il suo debutto cosi come anche Piero e Gianluca che poi sono diventati un trio.

Detto questo, non ci resta che attendere la serata del 3 Marzo per vedere la loro esibizione che questa volta avrà di certo uno spettatore speciale, più del solito.