“E’ morto Claudio Amendola”, errore ‘fatale’ su Wikipedia

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

“Claudio Amendola è morto”, la notizia diventa in poco tempo virale ma si tratta di una bufala: tutta colpa di Wikipedia, ecco cosa è successo.

Claudio Amendola
Fonte foto: Getty Images

La notizia è di ieri ma solo oggi è scatenato un vero e proprio caso mediatico, come riportato da Il Fatto Quotidiano, l’enciclopedia libera più famosa al mondo, Wikipedia, ha annunciato la morte del noto attore romano.

Sulla pagina ufficiale di Claudio Amendola è stata infatti modificata la biografia, scrivendo come data di morte il 12 gennaio 2021 a Roma. Una notizia che prima di essere smentita ha generato il caos più totale.

LEGGI ANCHE>>>Claudio Amendola, grato alla moglie Francesca: il suo regalo più bello

LEGGI ANCHE>>>Claudio Amendola, l’ira dell’attore stupisce tutti: “Mi sono rotto i co***oni

Claudio Amendola non è morto: cosa ha generato l’errore?

Claudio Amendola, chi è? Età, altezza, carriera e vita privata
Claudio Amendola (Fonte foto: Getty Images)

Un errore ‘fatale” quello di Wikipedia che ha scatenato il panico sui vari social, in molti hanno cercato di verificare la veridicità della notizia mentre altri si sono dilungati in messaggi di addio per l’attore.

La notizia della morte di Claudio Amendola potrebbe essere stata generata da uno spot girato dal noto attore per la GISE, società italiana di cardiologia interventistica, di cui è testimonial.

Lo stesso attore nel 2017 ha avuto un infarto, al tempo si trovava sul set della fortunata serie Nero a metà, e il tutto si risolse fortunatamente con un grande spavento. Stando a diverse teorie sul web, l’errore sarebbe stato scaturito da una sbagliata interpretazione dello spot che vede l’attore protagonista.

Fortunatamente l’attore sta bene e gode di perfetta salute, lo spavento è stata certamente grande per i suoi fan che non hanno mancato di dimostrargli tutto il loro affetto. Non è la prima volta che un personaggio del mondo dello spettacolo si trova a dover smentire la sua stessa morte. Pippo Paudo ci ha scherzato su di recente, rivelando che a lui capita almeno una volta all’anno.