Caso Genovese, sesso orale con più persone: le rivelazioni che non ti aspetti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:58

Clamorose rivelazioni riguardanti il caso Genovese. La compagna dell’imprenditore vuota il sacco su alcune vicende.

Numerose nuove rivelazioni sul caso Genovese emerse nel corso della trasmissione tv “Non è l’arena”, in onda su La7, condotta da Massimo Giletti. Gli incontri dell’imprenditore con le ragazze che lo hanno poi denunciato per violenza. La droga che girava nelle sue feste, l’accusa delle ragazze di essere state ingannate anche per ciò che riguarda le sostanze assunte, ed il ruolo, centrale, in alcuni casi, della compagna dell’imprenditore.

Si racconta del festino di Ibiza, uno degli ultimi emersi in seguito alle denunce delle varie ragazze coinvolte nell’inchiesta. In questo caso la presenza della compagna dell’imprenditore si rivela centrale, perchè fornisce le giuste indicazioni per immaginare l tipo di contesto che questi party, spesso generavano. Situazioni al limite, spinte all’eccesso. Droga e sesso, in assoluta libertà, cosi come descritto dalle stesse vittime dell’imprenditore.

LEGGI ANCHE >>> Caso Genovese: nuova vittima ascoltata in Procura

LEGGI ANCHE >>> Caso Genovese: altre due denunce per violenza sessuale contro l’imprenditore

Caso Genovese, sesso orale con più persone: i dettagli degli incontri proibiti

In trasmissione, Massimo Giletti, legge i verbali delle deposizioni rilasciate dalla compagna dell’imprenditore. I particolari, i dettagli, offrono la cifra di ciò succedeva in quei party senza alcuna regola: ” Con M. e Alberto abbiamo ballato, poi siamo finiti sul letto dove ci siamo toccati. Poi ci sono stati dei rapporti orali sia da parte mia che di M. verso Alberto”.

Poi il racconto, nelle dichiarazioni della donna continua, rivelandosi sempre più spinto: “C’è stato un primo rapporto vag***e tra M. e Alberto. Lei gli ha detto che aveva le mestruazioni, ma ad Alberto non dava fastidio. Io ricordo tutto, la ragazza era attiva e partecipava”. Ci si riferisce poi ad un rapporto della donna con il suo compagno, poi continua: “Mentre l’altra ragazza assumeva un’altra sostanza. Ha cominciato ad agitarsi, diceva che stava male, siamo andate in bagno ma ha vomitato, era pallida, sudava”